La Premier League può ripartire dal 1° giugno: Johnson ha deciso

Il governo inglese ha varato il piano per la fase 2: via allo sport a porte chiuse dal prossimo mese
La Premier League può ripartire dal 1° giugno: Johnson ha deciso© EPA
2 min
TagsPremier LeagueCoronavirus

LONDRA (Inghilterra) -  In Inghilterra lo sport professionistico, e quindi anche la Premier League, potrà ripartire a porte chiuse, dopo il 1° giugno. È quanto ha deciso il governo presieduto da Boris Johnson, presentando oggi i dettagli della fase 2 della gestione per l'emergenza Coronavirus. Il massimo campionato di calcio inglese è fermo dal 9 marzo scorso, quando si è giocata la 29ª delle 38 giornate del torneo. Proprio oggi i venti club della Premier League si riuniscono per valutare con quali modalità far riprendere la stagione. La data più verosimile per tornare a giocare è il 12 giugno, come ipotizzato in questi giorni.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti