Superlega, Liverpool e Arsenal si scusano con i tifosi

John W. Henry, proprietario dei Reds, scrive un messaggio dopo il dietrofront nella neonata competizione. Lettera ai supporters anche sul sito dei Gunners
Superlega, Liverpool e Arsenal si scusano con i tifosi© PA
TagsSuperLegaLiverpoolArsenal

Dopo il dietrofront dei club inglesi il progetto Superlega è ormai naufragato. Dopo l'ufficialità della firma dei 12 club fondatori, arrivata nella notta tra il 18 e il 19 aprile, i tifosi hanno espresso tutto il loro disappunto sulla neonata competizione. Aspre critiche che hanno portato i sei club inglesi (Liverpool, Manchester United, Manchester City, Tottenham, Chelsea e Arsenal) a fare un passo indietro e rinunciare.

Superlega, le scuse del proprietario del Liverpool: "Vi ho delusi"
Guarda il video
Superlega, le scuse del proprietario del Liverpool: "Vi ho delusi"

La lettera del proprietario del Liverpool ai tifosi

Dopo l'annuncio dell'addio alla Superlega, il proprietario del Liverpool John W. Henry ha voluto indirizzare una lettera ai propri tifosi: "Voglio chiedere scusa a tutti i tifosi del Liverpool per il disagio che ho causato nelle passate 48 ore. Non c'è bisogno di dire che il progetto messo su non sarebbe mai rimasto in piedi senza il loro sostegno. Nelle ultime 48 ore è stato molto chiaro che non ci sarebbe stato il supporto dei nostri tifosi e vi abbiamo ascoltato. Voglio scusarmi anche con Klopp, con i giocatori, con tutti coloro che lavorano duro al Liverpool per rendere orgogliosi i nostri tifosi. Non hanno alcuna responsabilità in tutto questo, sono stati anzi i più turbati e questa è la cosa che ci fa più male. Loro amano il vostro club e lavorano per rendervi orgogliosi ogni singolo giorno". Da Henry l'invito ora a guardare avanti perchè "ci sono l'esperienza, la leadership e la passione necessarie per ricostruire questo rapporto di fiducia. Il nostro lavoro non è finito e spero che capirete che, anche quando sbagliamo, è perchè stiamo provando a lavorare nei migliori interessi del club anche se in questo tentativo vi ho deluso".

L'addio alla Superlega sulle prime pagine: "Vittoria dei tifosi"
Guarda la gallery
L'addio alla Superlega sulle prime pagine: "Vittoria dei tifosi"

Le scuse dell'Arsenal ai propri tifosi

"Abbiamo fatto uno sbaglio e chiediamo scusa per questo". Inizia così la lettera aperta dell'Arsenal ai propri tifosi in cui viene annunciata l'uscita dalla Superlega. "Gli ultimi giorni hanno mostrato una volta di più il profondo sentimento che i nostri tifosi provano per questo grande club e per il gioco che amiamo. Non dobbiamo ricordarlo, ma le reazioni dei nostri tifosi ci hanno dato tempo per ulteriori e profonde riflessioni. Non è mai stata nostra intenzione creare sentimenti di angoscia, ma quando è arrivato l'invito per la Superlega non volevamo essere lasciati indietro per assicurarci di proteggere l'Arsenal ed il suo futuro. Come risultato dell'ascolto di voi tifosi e dell'intera comunità calcistica, ci ritiriamo dalla proposta della Superlega. Abbiamo fatto uno sbaglio e ci scusiamo per questo".

Tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla Superlega

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti