Cristiano Ronaldo 'ammonito' per la manata al tifoso dell'Everton

La sanzione, emessa dalla Polizia del Merseyside contro l'asso portoghese, è un 'avvertimento condizionale'
Cristiano Ronaldo 'ammonito' per la manata al tifoso dell'Everton© EPA
3 min
TagsRonaldoManchester UnitedEverton

MANCHESTER (Inghilterra) - Non c'è pace per Cristiano Ronaldo. L'asso portoghese sta vivendo il momento più complicato della sua carriera. Se sul campo le difficoltà abbondano, non va certamente meglio fuori dal terreno di gioco. Il fuoriclasse del Manchester United è stato infatti ammonito con un avvertimento condizionale dalla polizia del Merseyside. La vicenda, che ha avuto un seguito giudiziario e si è chiusa solo oggi, risale allo scorso aprile: all'uscita dal campo al termine del match perso contro l'Everton a Goodison Park per 1-0, Ronaldo - sopraffatto dalla rabbia e dal nervosismo per la sconfitta - diede un colpo sulla mano a un giovane tifoso dei Toffees che gli porgeva il telefonino per un selfie, danneggiandolo. Un episodio che, in Inghilterra, fece discutere, alimentò polemiche e provocò la reazione di Ronaldo che ammise pubblicamente di aver commesso un errore inusuale per un giocatore della sua caratura.

Pallone d'Oro, le 30 nominations: clamoroso, non c'è Messi!
Guarda la gallery
Pallone d'Oro, le 30 nominations: clamoroso, non c'è Messi!

Ronaldo, Polizia Merseyside: "Avvertimento condizionale per Cristiano"

Ronaldo riconobbe la colpa con un post su Instagram - "Vorrei scusarmi per il mio sfogo e, se possibile, vorrei invitare questo tifoso a guardare una partita all'Old Trafford in segno di fair play e sportività", scrisse l'ex asso di Real Madrid e Juventus - ma quest'ultima non fu sufficiente per scagionarlo. In data odierna infatti, la polizia del Merseyside ha reso nota, tramite un comunicato ufficiale, la sanzione comminata nei confronti del giocatore: si tratta di un 'avvertimento condizionale', una tipologia di ammonimento che le forze dell'ordine adottano nei confronti delle persone che non hanno precedenti per reati minori, come descritto dal governo britannico sul sito web ufficiale. È un provvedimento a cui si arriva dietro ammissione di colpa, evitando di finire in giudizio, compresa la 'riparazione del danno'.

Lo United pensa alla risoluzione del contratto di CR7
Guarda il video
Lo United pensa alla risoluzione del contratto di CR7


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti