Sabella, l'ex ct dell'Argentina ricoverato a Buenos Aires

Non si conosce ancora la natura del malessere, i medici sono impegnati in alcuni test per individuarla
Sabella, l'ex ct dell'Argentina ricoverato a Buenos Aires© LaPresse

BUENOS AIRES (Argentina) - L'ex ct dell'Argentina Alejandro Sabella è stato ricoverato in una clinica di Buenos Aires per un malessere, del quale ancora non si conosce la natura.

Avvocato Maradona, il comunicato choc

Medico Maradona: "Non curato bene"

"Sabella, test per capire la patologia"

Come ha riportato il Clarin, "Sabella, 66 anni, non si era sentito bene negli ultimi giorni, per cui è stato trasferito la notte scorsa da La Plata, dove risiede, alla capitale argentina. I sanitari stanno realizzando in queste ore vari test per determinare quale sia la patologia che affligge Sabella, che guidò la 'Seleccion' argentina nei Mondiali in Brasile del 2014, dove giunse in finale. Tempo fa Sabella ha dovuto curarsi per un tumore alla laringe, dal quale sembrava essere completamente guarito.

Maradona, l'omaggio dei tifosi del Napoli fuori dal San Paolo
Guarda la gallery
Maradona, l'omaggio dei tifosi del Napoli fuori dal San Paolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti