Corriere dello Sport

Mondiali femminili: il Giappone supera la Scozia, l'Inghilterra batte l'Argentina
© Getty Images
Calcio Femminile
0

Mondiali femminili: il Giappone supera la Scozia, l'Inghilterra batte l'Argentina

Pratica chiusa nel primo tempo dalle nipponiche. Nel finale gol della bandiera britannico firmato dalla Clelland, attaccante della Fiorentina. Un gol della Taylor al 61' regala successo (e primato) alle ragazze di ct Neville

RENNES (Francia) – Successo del Giappone sulla Scozia ai Mondiali femminili di calcio in corso in Francia. Il match, valido per la seconda giornata del gruppo D, è stato chiuso dalle vicecampionesse del mondo già nel primo tempo: al 23’ gol della Iwabuchi, che castiga una poco reattiva Alexander con un destro dal limite dell’area che si infila sotto la traversa. Al 28’ la formazione asiatica sfiora il raddoppio ancora con la Iwabuchi, che calcia a rete da pochi metri trovando l’opposizione di un’avversaria. Il 2-0 giunge al 37’ grazie alla Sugasawa, che subisce fallo in area scozzese e poi trasforma il conseguente rigore.

Giamaica-Italia, Bonansea come Morace?

Segna la Clelland della Fiorentina

Nella ripresa le britanniche, alla prima partecipazione a un Mondiale femminile, non riescono a risalire la china. È anzi il Giappone, vincitore del titolo iridato nel 2011, a sfiorare più volte la terza marcatura. Soltanto nel finale la Scozia si sveglia, colpendo un palo con la Cuthbert al 79’ e trovando la marcatura della bandiera all’88’ con la Clelland, attaccante della Fiorentina. Le nipponiche salgono a quota 4 punti mentre la Scozia resta a zero.

Taylor stende l'Argentina

L'Inghilterra supera 1-0 l'Argentina nella seconda giornata del Girone D dei Mondiali di calcio femminili. A decidere il match la rete di Taylor al 16' della ripresa. Le ragazze di Neville guidano il raggruppamento a punteggio pieno.

Tutte le notizie di Calcio Femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina