La Roma delude, Bavagnoli polemica: "Manca la fame"

Pareggio amaro per le giallorosse nella quinta giornata di Serie A, il gol di Serturini non basta e ora la classifica non sorride
© LAPRESSE

ROMA - "Sono un po' arrabbiata e delusa". Perentoria e severa l'analisi critica dell'1-1 della Roma in casa dell'Inter da parte dell'allenatrice Betty Bavagnoli, che per l'ennesima volta ha visto le sue ragazze sprecare infinite occasioni e farsi raggiungere dalle avversarie, rimase in inferiorità numerica negli ultimi 20'. La formazione capitolina non riesce a fare il salto di qualità che tutti si aspettano da due stagioni e la ragione di questo andamento altalenante non può certo risiedere nel bagaglio tecnico della rosa, ormai competitiva e attrezzata per lottare ad alti livelli. Il problema principale sembra essere quello caratteriale, leitmotiv del tecnico giallorosso da quando siede in panchina. Le giocatrici di talento non mancano in nessun reparto, eppure qualcosa viene sempre a mancare. Cattiveria sotto porta, tenuta mentale e approccio convinto per tutti i 90' di gioco sono gli aspetti su cui si deve migliorare, e che nel match di domenica sono costati ancora una volta tre punti fondamentali. "Credo che la partita l’abbiamo interpretata bene" - ha commentato Bavagnoli in merito alla trasferta contro le nerazzurre - "con il giusto spirito, dominando sotto il punto di vista del gioco; ma non possiamo meritare una vittoria se non finalizziamo quelle palle gol. Non credo che le ragazze volessero peccare di leziosità, ma ci dev'essere fame"

Delusione Serturini: "È un pareggio che ci sta stretto"

In casa dell'Inter - e nella sfida precedente col Verona - tra le note più liete c'è sempre stata la prestazione di Annamaria Serturini. La centrocampista giallorossa segna e non si risparmia a servizio delle compagne; ma la sua marcatura in casa delle nerazzurre non è bastata a centrare i tre punti, ed è stata lei stessa a manifestare disappunto e rammarico per quanto raccolto al Suning Center: "È un pareggio che ci sta stretto e che deve insegnarci ad essere più concrete. L’obiettivo è di migliorare già dalla prossima partita". Prima della seconda sosta del campionato la Roma sarà attesa sul campo del San Marino Academy, ma la sensazione è che se la squadra capitolina non cambierà passo, rischia di essere tagliata fuori dalla lotta per un posto in Champions.  

Classifica Serie A Femminile

Juventus 15

Sassuolo 13

Milan 12

Empoli 9

Fiorentina 9

Roma 8

Inter 7

Florentia San Gimignano 6

Hellas Verona 3

San Marino Academy 3

Pink Bari 3

Napoli Femminile 0 

Commenti