Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Eder non si muove: «Non mi trasferirò a gennaio, voglio fare bene con l'Inter»

Eder non si muove: «Non mi trasferirò a gennaio, voglio fare bene con l'Inter»
© Inter via Getty Images

L'attaccante italo-brasiliano: «Con l'Udinese ci aspetta una partita difficile, ma non possiamo permetterci di sbagliare. Terzo posto? Ci dobbiamo credere: i punti a disposizione ci sono»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 5 gennaio 2017 12:52

ROMA - «Non mi trasferirò ancora a gennaio». Chiude alle voci di mercato Eder, che in un'intervista a Premium Sport ha voluto confermare la propria volontà di retare all'Inter: «Ho sentito il mio procuratore e so che c'è stato qualcosa - ha continuato l'italo-brasiliano - ma sono concentrato e voglio fare bene con l'Inter». L'attaccante ha poi parlato della ripresa del campionato: «La partita con l'Udinese è molto importante. Con Delneri stanno facendo bene: sarà difficile ma andremo a Udine per vincere. Con Pioli stiamo lavorando molto bene, cura ogni minimo dettaglio. Dobbiamo cercare di trovare continuità mettendo in campo le idee dell'allenatore: ora non possiamo permetterci di sbagliare. Quando riusciamo a mettere in campo la giusta tensione siamo una squadra forte». Chiusura poi sugli obiettivi stagionali: «Il terzo posto è sicuramente ancora possibile: mancano ancora 20 partite, i punti a disposizione ci sono e noi dobbiamo crederci. Per quanto mi riguarda, se la squadra va bene, il singolo va bene. In attacca c'è tanta concorrenza, essendo in 7 per 3 posti, ma anche chi non gioca può dare il proprio contributo stimolando i titolari a dare il massimo».

INTER, GAGLIARDINI AI DETTAGLI

TUTTO SULL'INTER

Articoli correlati

Commenti