Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, Koulibaly spinge Keita verso il Napoli

Calciomercato, Koulibaly spinge Keita verso il Napoli

Il difensore del Senegal in pressing sull'attaccante della Lazio, suo compagno di Nazionale

Sullo stesso argomento

 

giovedì 30 marzo 2017 16:05

NAPOLI - Con l'incerto futuro di Dries Mertens a tenere tutti con il fiato sospeso, il Napoli continua a monitorare le possibili alternative e altri obiettivi che potrebbero comunque interessare, al di là di quale decisione prenderà il 'folletto' belga. Tra questi c'è il 22enne Keita Baldé Diao della Lazio, il cui contratto con i capitolini è in scadenza nel 2018 (e finora ha deciso di non rinnovarlo) e che fa gola a diverse big.

Tra queste, quella che lo corteggia da più tempo e con maggiore insistenza è il Milan, la cui operatività è stata però rallentata negli ultimi tempi dai continui rinvii nella cessione del club, che dovrebbe arrivare a un punto di svolta il 14 aprile.

Per battere la concorrenza del 'Diavolo' il Napoli ha però un'arma in più, un alleato interno che già nei giorni scorsi si è preso le copertine dei giornali sportivi di tutto il mondo anticipando i soldi per pagare il conto dell'albergo londinese in cui alloggiava il Senegal. E proprio in occasione degli impegni con la nazionale senegalese il difensore ha avuto spesso modo di 'sponsorizzare' il Napoli con Keita, cercando di convicerlo a scegliere la squadra di Sarri (a cui lui stesso ha di recente giurato fedeltà) in caso di una sua partenza da Roma.

Un aiuto che sarà sicuramente apprezzato dal presidente De Laurentiis e dal direttore sportivo Giuntoli, interessati a un attaccante che pur giocando a singhiozzo nella Lazio (23 presenze, poche delle quali da titolare), quest'anno ha già segnato 8 reti (in 1.372', alla media di un gol ogni 172') e potrebbe non avere una valutazione eccessiva a un solo anno dalla scadenza del contratto con la Lazio.

KOULIBALY SALVA IL SENEGAL DA UNA FIGURACCIA (VIDEO)

 

Articoli correlati

Commenti