Chelsea, la Fifa conferma il blocco del mercato. Respinta la sospensiva
© Getty Images
Calciomercato
0

Chelsea, la Fifa conferma il blocco del mercato. Respinta la sospensiva

Il club londinese aveva chiesto di sospendere il provvedimento emesso lo scorso febbraio in attesa dell'esito sul ricorso

LONDRA -  Il blocco del mercato del Chelsea permane anche nel periodo precedente il pronunciamento sul ricorso che i Blues hanno presentato alla Fifa contro il provvedimento emesso lo scorso 22 febbraio. Lo ha stabilito la Fifa stessa che ha rigettato così la richiesta di sospensiva presentata dal club londinese che ora dovrà attendere il verdetto sull'appello atteso nei prossimi mesi. 

La FIFA ha punito il Chelsea  per violazioni relative al trasferimento di 29 giocatori minori di 18 anni, in violazione dell'articolo 29 del Regolamento. I Blues non potranno tesserare nuovi giocatori, a livello nazionale e internazionale, "per i prossimi due periodi di registrazione completi e consecutivi", dunque fino all'estate del 2020, una decisione che potrebbe condizionare anche il possibile riscatto di Gonzalo Higuain, trasferitosi ai Blues, a titolo temporaneo, dalla Juve, lo scorso gennaio, dopo la prima parte di stagione disputata con il Milan. Inevitabili anche ripercussioni sulle possibili cessioni (Hazard su tutti), con l'impossibilità di tesserare nuovi calciatori.

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina