«Real, Sergio Ramos pensa all’addio. Ronaldo lo vuole alla Juventus»
© AFPS
Calciomercato
0

«Real, Sergio Ramos pensa all’addio. Ronaldo lo vuole alla Juventus»

Dalla Spagna arrivano indiscrezioni che porterebbero il capitano lontano da Madrid: il rapporto con Perez è ormai logoro. Secondo AS i bianconeri proveranno a fare uno sforzo economico

MADRID (Spagna) - Terremoto a Madrid: Sergio Ramos starebbe valutando la possibilità di lasciare il Real. L'indiscrezione arriva dalla popolare trasmissione "El Chiringuito" su "La Sexta", che cita fonti vicine al capitano dei blancos: «Lo vedono logorato. Non ha perso l'ambizione ma non è sicuro su dove voglia continuare a vincere». Il logorio sarebbe dovuto a «gesti e commenti all'interno del club che non sono graditi né a Ramos né agli altri calciatori» e per questo «ci sono dei dubbi sul suo futuro al Real». Il rapporto con Florentino Perez non è più quello di un tempo: dopo il 5 marzo, la notte che ha visto l’Ajax abbattere il Real in Champions, tutto è cambiato.

«De Ligt si allontana dal Barça: la Juve può tornare in pole»

Sergio Ramos, clausola rescissoria da 800 milioni

Sergio Ramos ha ancora due anni di contratto con il Real Madrid, guadagna 12.5 milioni di euro a stagione e ha una clausola impensabile da pagare per qualsiasi club: 800 milioni. AS va oltre il semplice malumore e svela che il difensore è stato chiamato dal Manchester United (lo aveva già contattato prima del 2015), dal Liverpool (con Van Dijk andrebbe a comporre la migliore coppia del mondo), dalla Cina e dalla…Juve di Cristiano Ronaldo. La società di Agnelli, secondo il giornale spagnolo, sarebbe quella più propensa a fare offerte di un certo tipo perché CR7 avrebbe invitato il suo presidente a fare uno sforzo economico pur di portare Ramos a Torino.

Modric verso il rinnovo con il Real Madrid

Real, la partenza di CR7 porta via spettatori

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina