Mbappé:
© ANSA
Calciomercato
0

Mbappé: "Futuro in MLS? Perché no"

La stella del Paris Saint Germain non ha chiuso a un possibile approdo in America a fine carriera, e a ESPN ha dichiarato: "Quando sarò un po' più vecchio ci penserò"

PARIGI - Kylian Mbappé rimane al Psg al 200%. A dichiararlo è stato lo stesso presidente del club parigini Nasser Al Khelaifi, che ha chiarito le voci di mercato che vorrebbero il gioiellino ex Monaco lontano dalla Tour Eiffel. Mbappé è certamente l'oggetto del desiderio di tantissimi top club europei e non solo, visto che, nonostante la giovane età, ha già dimostrato tutto il proprio valore, trascinando la Francia alla conquista della Coppa del Mondo in Russia.

Ligue 1, tutti i gol di Mbappé nella stagione 2018/19

Il fuoriclasse francese, ai microfoni di ESPN ha risposto così a un possibile trasferimento in MLS in futuro: "Non puoi mai sapere quello che succederà nel mondo del calcio. Grandi giocatori come Zlatan Ibrahimovic, Steven Gerrard e Andrea Pirlo sono andati negli Stati Uniti dopo aver chiuso la carriera in Europa. Quando sarò un po' più vecchio ci penserò". Mbappé, intanto, sarà chiamato anche quest'anno a provare l'assalto alla Champions League, vero obiettivo del Psg, che nelle ultime due edizione è stato eliminato in maniera rocambolesca delapidando il vantaggio accumulato nei match d'andata. 

Mbappé da record, fa 100 a vent'anni

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina