Milinkovic, il Psg si muove: lo vuole Leonardo
© Bartoletti
Calciomercato
0

Milinkovic, il Psg si muove: lo vuole Leonardo

Dalla Francia: offerti 55 milioni per il centrocampista serbo ma la Lazio vuole più soldi. Intanto resta nel mirino della Juve

Dalla Francia l’hanno sparata grossa (la notizia) e piccola (la cifra): «Il Psg ha offerto 45 milioni più 10 di bonus alla Lazio per Milinkovic», ha scritto ieri il portale parisfans.fr. Nessuna conferma sull’entità della proposta, ovviamente inaccettabile per Lotito. E’ stato invece confermato l’interesse dei francesi, ma non è una notizia sorprendente. Il Psg è ripartito da Leonardo, è tornato ad indossare i panni di diesse sotto la Torre Eiffel. Il dirigente brasiliano conosce bene Mateja Kezman, il manager del Sergente (è e rimarrà lui l’agente del serbo), ci sono stati dei contatti recenti, non è ancora stata recapitata nessuna offerta.

Lazio, per Milinkovic il minimo è 100 milioni

Il Psg deve fare i conti con l’Uefa per il fair play finanziario, non può spendere cifre folli, deve trovare soluzioni idonee per fare mercato e accontentare le società da cui deve acquistare. Leonardo è in carica da pochi giorni, sarà presentato nelle prossime ore, poi inizierà a lanciare gli assalti. La Lazio e Milinkovic sperano in una definizione veloce del caso, non può protrarsi come accaduto l’anno scorso. Sergej, lo sanno tutti, stavolta conta di partire veramente. Vuole giocare in Champions, non ha mai smesso di amare la Lazio, ma dopo 4 anni pensa sia arrivato il momento di spiccare il volo. Su di lui c’è sempre la Juventus, ha un accordo verbale, non ha affondato il colpo. I bianconeri sono su Rabiot e Pogba, il Sergente non è l’unico obiettivo. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina