La Juve scarica Higuain: ecco le prossime mosse della Roma

Petrachi ha ricevuto l’ok a trattare. Lunedì nuovi contatti. L’alternativa è la conferma di Dzeko
La Juve scarica Higuain: ecco le prossime mosse della Roma© Getty Images
Guido D'Ubaldo

ROMA - La Juve ha deciso, Higuain non rientra nei piani della società. Paratici lo ha comunicato al fratello di Gonzalo, Nicolas, prima della partenza della squadra bianconera per la tournée asiatica. In questo week end non succederà niente, ma dalla prossima settimana si entra nella fase calda, con il ritorno in Europa di Juventus e Inter. Il direttore sportivo giallorosso, Petrachi, avrà un nuovo contatto con Higuain, potrebbe anche incontrarlo in segreto a Torino, è stato autorizzato dalla Juve a trattare con il Pipita. Ma fino a quando non si sblocca per l’argentino, Dzeko non si muove. Il direttore sportivo lo ha detto anche al centravanti bosniaco, esentato dalle ultime due amichevoli per il primo infortunio stagionale.

L'alternativa a Higuain, nella prossima pagina


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'alternativa a Higuain è la conferma di Dzeko

Se la Roma non dovesse convincere Higuain potrebbe cambiare strategia e continuare a puntare su Dzeko, al quale andrebbe prolungato il contratto in scadenza a giugno. Al momento è un’ipotesi remota, considerato che il bosniaco è d’accordo con l’Inter da mesi. E Marotta è pronto ad alzare l’offerta per la Roma fino a quindici milioni. Per convincere Higuain potrebbe scendere in campo anche Baldini, che portò l’attaccante giovanissimo dal River Plate al Real Madrid. L’estenuante trattativa sta per entrare nel vivo. Intanto Petrachi tiene in piedi alcune alternative. Nei giorni scorsi è stato offerto Radamel Falcao, che rappresenta una suggestione intrigante, ma ha un ingaggio troppo alto, non alla portata della Roma. I nomi di Ben Yedder e Mariano Diaz restano sullo sfondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA - La Juve ha deciso, Higuain non rientra nei piani della società. Paratici lo ha comunicato al fratello di Gonzalo, Nicolas, prima della partenza della squadra bianconera per la tournée asiatica. In questo week end non succederà niente, ma dalla prossima settimana si entra nella fase calda, con il ritorno in Europa di Juventus e Inter. Il direttore sportivo giallorosso, Petrachi, avrà un nuovo contatto con Higuain, potrebbe anche incontrarlo in segreto a Torino, è stato autorizzato dalla Juve a trattare con il Pipita. Ma fino a quando non si sblocca per l’argentino, Dzeko non si muove. Il direttore sportivo lo ha detto anche al centravanti bosniaco, esentato dalle ultime due amichevoli per il primo infortunio stagionale.

L'alternativa a Higuain, nella prossima pagina


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
La Juve scarica Higuain: ecco le prossime mosse della Roma
2
L'alternativa a Higuain è la conferma di Dzeko