Higuain, adesso tutto porta alla Roma

La Juve vuole Lukaku, Icardi entra in orbita Napoli (e non stuzzica i giallorossi), così Petrachi lancerà l’assalto: 36 milioni ai bianconeri e 20 in quattro anni al giocatore

© Juventus FC via Getty Images
Guido D'Ubaldo

Nella girandola dei centravanti la Roma è una delle protagoniste. Ieri a Milano ci sono stati incontri e contatti e sono stati fatti passi avanti anche per liberare Higuain. La Juve cerca un altro centravanti. Prova a scavalcare l’Inter per Lukaku, anche se Conte spera ancora. Ieri Paratici ha fatto grossi passi avanti per il centravanti del Manchester United. Ora si attende il ritorno di Dybala dall’Argentina, per avere il suo sì e inserirlo nell’operazione con il club inglese. Higuain deve mettersi l’anima in pace: la Juve sta per prendere un altro centravanti e non c’è posto per lui nella squadra dei campioni d’Italia. L’accelerazione per Lukaku fa passare in secondo piano l’accordo raggiunto da tempo tra Paratici e Wanda Nara per Icardi: sette milioni e mezzo a stagione per cinque anni per avere Maurito. Icardi è fuori dai programmi di Conte e deve trovare una squadra: più facile che finisca al Napoli, mentre la Roma fa sapere che non rientra nei suoi piani. Il sogno di Icardi resta sempre la Juve.

Higuain al lavoro per tornare al top: la Roma osserva
Guarda la gallery
Higuain al lavoro per tornare al top: la Roma osserva


Il pressing della Roma


La strategia della Roma non cambia: in questi giorni Petrachi incontrerà l’entourage di Higuain per parlare del rapporto economico dopo esserestato autorizzato dalla Juve. Ma la giornata di mercato di ieri ha avvicinato ancora di più Higuain alla Roma. Ora il Pipita deve farsi una ragione, non c’è spazio per lui nella Juve che cerca un altro grande attaccante. Finora Gonzalo è stato diffi cile da convincere. Ha provato a far cambiare idea alla Juve, si è impegnato durante la preparazione e nella tournèe asiatica. E nonostante la telefonata di Fonseca e gli elogi di Petrachi non è ancora successo niente. Adesso però, la situazione potrebbe cambiare. Petrachi proverà a toccare le corde giuste con Gonzalo: sarebbe il leader della squadra, oltre ad essere l’uomo spogliatoio. Ci vorrà ancora tempo per sbloccare la trattativa. Il fratello Nicolas è atteso in Italia in questi giorni. La Roma parte da una base operativa per l’acquisto del cartellino di 36 milioni di euro: 9 per il prestito e 27 per l’obbligo di riscatto. Higuain alla Juve guadagna 7,5 milioni all’anno per altre due stagioni. La Roma ne off re cinque a stagione per quattro anni. Possibile che la Juventus prenda in esame l’ipotesi di una buonuscita per convincere il Pipita ad accettare la Roma.

Roma, se non arriva Higuain pronto rinnovo per Dzeko
Guarda il video
Roma, se non arriva Higuain pronto rinnovo per Dzeko

Da non perdere





Commenti