Calciomercato
0

"PSG, Cavani ha chiesto di essere ceduto a gennaio: c'è l'Atletico"

Secondo L'Equipe, l'attaccante uruguaiano avrebbe chiesto alla dirigenza di poter partire prima del termine della stagione: oltre che ai Colchoneros, piace a due club di Premier

© EPA

PARIGI (Francia) - Cavani avrebbe cambiato idea e chiesto al PSG di farlo uscire già a gennaio. È quanto riporta oggi "L'Equipe'" secondo cui il bomber uruguaiano, in scadenza di contratto a giugno 2020 e quindi già libero fin da ora di poter negoziare con qualunque club, sarebbe pronto a fare le valigie già in questa finestra di mercato. A segno ieri con la sua 198ma rete nella goleada di Coppa di Francia contro il Linas (6-0), Cavani avrebbe avvertito la dirigenza del club parigino della sua intenzione di voler giocare di più in questa ultima parte di stagione, anche se ci sono due ostacoli sulla strada del divorzio anticipato: l'ottavo di finale di Champions (che il Psg giocherà contro il Borussia Dortmund) e l'eventuale esborso che il compratore (quasi tutti ormai sono concordi nel pensare che si tratti dell'Atletico Madrid) dovrebbe sostenere, considerando che fra sei mesi lo avrebbe a costo zero.

La concorrenza inglese

Per L'Equipe comunque non ci sarebbe solo il club colchoneros sulle tracce del 32enne bomber uruguaiano: anche Manchester United e Chelsea sarebbero interessati a lui, ma dalla prossima stagione. Trentadue anni, Cavani non sta avendo una grande stagione col Psg dove è arrivato nel 2013, visto che l'esplosione di Mauro Icardi lo hanno relegato in panchina. Con la maglia del Psg, Cavani ha giocato 291 partite e realizzato ad oggi 198 gol.

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina