Calciomercato
0

Milan, cessione Piatek inevitabile: Premier in pole

L’obiettivo del club rossonero è quello di ottenere almeno 30 milioni dalla cessione del cartellino del polacco

Milan, cessione Piatek inevitabile: Premier in pole
© ANSA

MILANO - Cercasi acquirente per Krzysztof Piatek. Il Milan ha deciso di vendere l’attaccante polacco e in questi giorni ascolterà tutte le proposte che arriveranno in sede. L’idea è provare a ottenere almeno 30 milioni di euro per non registrare a bilancio una minusvalenza rispetto ai 35 milioni investiti un anno fa da Leonardo, ex direttore sportivo rossonero, quando fu prelevato dal Genoa. Il giocatore inizialmente sperava di giocarsi le carte con Leão e Ibrahimovic, ma dopo ieri ha compreso che lo svedese lo porterà ai margini. Perché nelle prossime partite ci sarà sempre meno spazio, ma anche dal punto di vista ambientale per Piatek sta diventando sempre più difficile giocare tra fischi e mugugni del pubblico. Così la cessione in prestito o a titolo definitivo potrebbe essere la scelta migliore per tutti. Il Milan è disponibile ad ascoltare proposte e per ora sono arrivati diversi sondaggi dall’estero. In particolare in Premier League interessa a Newcastle e Aston Villa, mentre in Germania piace al Bayer Leverkusen. In Italia c’è stato un sondaggio della Fiorentina ma non c’è la volontà del giocatore di trasferirsi in Toscana. Da non escludere tuttavia l’ipotesi Roma.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

[[smiling:88457]]

 

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina