Calciomercato
0

Psg, Mbappè: "Non è il momento di parlare di rinnovo"

Le parole dell'attaccante francese dopo il 6-1 in Coppa di Francia contro il Saint-Etienne hanno messo in guardia la società e i tifosi del club parigino

Psg, Mbappè:
© AP

PARIGI (FRANCIA) - Dopo Neymar, che non ha mai nascosto di voler tornare al Barcellona, a far preoccupare la dirigenza e i tifosi del Psg è Kylian Mbappè. L'attaccante francese piace molto al Real Madrid, pronto a tutto pur di fargli vestire la Camiseta Blanca, e le sue dichiarazioni ieri dopo il 6-1 in Coppa di Francia contro il Saint-Etienne hanno fatto tanto discutere. Il campione del mondo ha un contratto con il club parigino fino al 2022 e ai giornalisti che gli hanno chiesto informazioni sul rinnovo ha risposto: "Non è il momento di parlarne, penso solo a giocare e a concentrarmi sulla nostra stagione. Io ora voglio soltanto giocare a calcio - ha ribadito in zona mista -, il club è in una situazione tranquilla e stabile e non è questo il momento per affrontare questi argomenti, ci sono altre date per farlo". 

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina