Calciomercato
0

"Juve, il Psg non molla Pjanic: la soluzione è... Allegri"

I francesi vogliono battere la concorrenza del Barcellona giocandosi la carta allenatore: l'ex bianconero al posto di Tuchel potrebbe diventare decisivo nella trattativa

Il calciomercato della Juventus pare destinato a ruotare soprattutto intorno al futuro di Pjanic, corteggiato e attratto dal Barcellona. I bianconeri accetterebbero lo scambio con Arthur, che però continua a puntare i piedi chiedendo di rimanere in blaugrana per dimostrare a pieno il suo valore. Sono le prime schermaglie, gran parte del lavoro verrà affrontato più avanti. Intanto però i contatti proseguono e, secondo Mundo Deportivo, non sarebbe da escludere ancora il Psg, che resta su Pjanic e avrebbe in mente una strategia per prendere il centrocampista di Sarri.

"Arthur, ecco perché ha detto no alla Juve: sarebbe un passo indietro"

"Pjanic-Barcellona, la Juve vuole Dembélé e... Vidal"

Il Psg vuole Allegri per arrivare a Pjanic

Il Psg sa che la priorità di Pjanic è quella di firmare per il Barcellona, che è in cima alle preferenze del giocatore, ma intende giocarsi la carta Allegri. Leonardo non si è arreso all'idea di vedere sfumare il colpo. Negli ultimi giorni da Parigi girerebbe con insistenza la voce di un Thomas Tuchel lontano dal Psg, destinato a lasciare la panchina vacante. Panchina che potrebbe essere presa in eredità proprio da Allegri che, a quel punto, potrebbe convincere Pjanic, suo giocatore alla Juve, della bontà del progetto francese. Ritrovarsi con il tecnico livornese potrebbe essere per il bosniaco lo stimolo vincente per rifiutare il Barcellona e scegliere la Torre Eiffel.

Mercato: continua la trattativa Barcellona-Juventus per Pjanic

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina