Calciomercato
0

"Messi andrà all'Inter, vi spiego il perché"

Il procuratore spagnolo Minguella non ha dubbi su quale possa essere il futuro della Pulce

© LAPRESSE

BARCELLONA (Spagna) - Josep Maria Minguella, agente che ha vissuto i primi anni di Leo Messi nel Barcellona, ha parlato a COPE della clamorosa notizia che ha travolto il calciomercato: "Per me Messi ha già una squadra, l'Inter". Il procuratore ha poi spiegato il motivo della sua convinzione: "In Italia si pagano meno tasse, infatti lì c'è già Cristiano Ronaldo. Mi risulta più difficile immaginarlo in Inghilterra, anche se al City ci sono Guardiola e il suo amico Aguero".

Messi via dal Barcellona

Minguella ha poi analizzato il Barcellona in generale: "Quello che deve fare il Barça è ripensare alla sua situazione. Se con Leo non sapeva dove sarebbe andata a finire la squadra, immaginate senza di lui”. Il motivo che ha portato a questo stato di impasse, secondo l'agente, è la scelta sbagliata dei suoi dirigenti di riferimento: "Il problema principale per il Barça negli ultimi anni è che la figura del direttore sportivo non ha funzionato. Non hai avuto direttori sportivi che abbiano fatto da collegamento tra il consiglio direttivo e la squadra. Ci sono stati cambiamenti continui e così arriva un momento in cui mentre ci sono risultati tutto è nascosto, ma quando questi non ci sono emerge il disagio generale all'interno della squadra. Questo è quello che è successo".

Messi shock: "Lascio il Barcellona"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina