Suarez alla Juve: un nuovo indizio lo avvicina a Pirlo

L’attaccante uruguaiano, come svelato da Marca, si allena a parte e non è stato convocato per l’amichevole che il Barcellona giocherà contro il Nastic
© AFPS

Il Barcellona spinge via Luis Suarez. Secondo Marca, i blaugrana sono in pressing sul Pistolero perché accetti di lasciare il Camp Nou e oggi non è stato convocato per l'amichevole col Nastic, a dimostrazione che non rientra più nei piani di Koeman e della società. Del resto anche in allenamento Suarez svolge solo una parte della seduta assieme ai compagni ma la trattativa sul divorzio sembra a un punto morto. Il 33enne bomber uruguaiano, seguito sempre dalla Juve, è sotto contratto fino al 30 giugno 2021 con rinnovo automatico per un'altra stagione qualora dovesse giocare il 60% delle partite: ecco perché, per andare via, pretende di ricevere l'ingaggio di un anno. Condizione che il Barça non intende soddisfare e, davanti alla 'minaccia' di Suarez di rimanere fino alla scadenza, avrebbe deciso di andare al muro contro muro, escludendolo da tutte le amichevoli. (Italpress)

Commenti