Ufficiale, Fernandinho rinnova con il Manchester City fino al 2022

Il centrocampista brasiliano, ai Citizens dal 2013, prolunga il suo contratto di un altro anno: "Nella mia testa e nella mia mente ho pensato che il lavoro non è ancora finito"
Ufficiale, Fernandinho rinnova con il Manchester City fino al 2022
TagsFernandinhoManchester City

Ora è ufficiale: Fernandinho prolunga il suo contratto col Manchester City fino al 2022. Il centrocampoista brasiliano, arrivato ai Citizens nel 2013 dallo Shakhtar Donetsk per 40 milioni di euro, fin qui ha totalizzato 350 prezenze con la maglia del club inglese, condite da 24 reti e 30 assist. Tantissimi poi, i trofei messi in bacheca: 4 Premier League, 6 Carabao Cup (record condiviso col El Kun Aguero), 2 Community Shield e una FA Cup.

Fernandinho-City, avanti insieme fino al 2022 

La notizia del prolungamento di un anno è stata ufficializzata attraverso il sito del club con un comunicato. "Nella mia testa e nella mia mente ho pensato che il lavoro non è ancora finito - ha detto il centrocampista del City -. Ecco perchè ho deciso di restare qui un altro anno e cercare di aiutare la squadra e il club a raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati. Dal mio punto di vista, possiamo farcela. Per me e per la mia famiglia è un piacere restare a Manchester per un altro anno". Il ds del City, Txiki Begiristain, ha commentato così la notizia del rinnovo di Fernandinho: "È un calciatore eccezionale, uno dei migliori al mondo nella sua posizione. È un professionista esemplare. Da quando è arrivato nel 2013, il suo comportamento è stato eccezionale. È il nostro capitano, il nostro leader. Ci sono diversi giovani talenti nella nostra squadra e quindi è fondamentale avere qualcuno con più esperienza".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti