Cristiano Ronaldo, subito un problema: non può avere il numero 7!

Inizia con un intoppo l'avventura al Manchester United: la maglia è già di Cavani
Cristiano Ronaldo, subito un problema: non può avere il numero 7!© EPA
TagsRonaldoManchester United

Dopo dodici anni, Cristiano Ronaldo torna a Old Trafford. O meglio “torna a casa” per quanto riguarda il Manchester United (anche se di “case” ne ha avute diverse). L'entusiasmo del popolo dei diavoli rossi schizza subito alle stelle. E, inutile sottolinearlo, la soddisfazione è doppia anche per il modo in cui e' arrivato: “soffiato” al Manchester City. Proprio quel City che da anni li eclissa sul campo e quel City che, anni fa, si vantò di avere “soffiato” Carlos Tevez proprio allo United di Sir Alex Ferguson. L'evoluzione della giornata è stata quasi da film. Verso l'ora di pranzo Pep Guardiola, in conferenza stampa, sottolineava come l'arrivo di Ronaldo al City (dato per certo da molti) «dipende solo da lui, non da me e non dal mio club... in questo momento siamo lontani». Un modo per dire che al giocatore era stata fatta un’offerta da “prendere o lasciare”. Pochi minuti dopo, a pochi chilometri di distanza, ecco la faccia raggiante di Ole Gunnar Solskjaer  che addirittura si sbilancia: «Non sapevo che Ronaldo volesse lasciare la Juve... certo, se vuol venire via noi ci siamo».  E poi un sorriso sornione che ha fatto capire ai più che l'operazione era quasi conclusa. Poche ore dopo, l'ufficialità. Mentre si attendono le cifre, si scopre che a Cristiano servirà un nuovo logo, perché la maglia numero 7 non e' disponibile (è in dotazione a Cavani). Niente CR7 dunque, almeno per ora, ma non è un dramma: anche al primo anno al Real Madrid dovette indossare una maglia diversa ( il 9, visto che c'era ancora Raul). [...]

Il saluto social di CR7 alla Juve: "Ho dato anima e cuore"
Guarda il video
Il saluto social di CR7 alla Juve: "Ho dato anima e cuore"

La formazione del Manchester United con Ronaldo

[...] Tatticamente, ci si chiede come e cosa cambierà Solskajer. Il portoghese predilige un 4-2-3-1 un po' atipico (con Pogba largo sulla fascia). E qui bisognerà decidere dove mettere Ronaldo.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Ufficiale: Cristiano Ronaldo al Manchester United
Guarda il video
Ufficiale: Cristiano Ronaldo al Manchester United

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti