Liverpool, Salah criptico sul rinnovo: "La gente parla senza sapere"

L'attaccante egiziano a proposito del prolungamento del contratto con i Reds e della sfida di Premier League contro il Manchester City di Pep Guardiola
Mohamed Salah© EPA
2 min

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - 28 gol e 10 assist in 38 partite. Sono questi i numeri impressionanti di Salah in questa stagione con il Liverpool. Il contratto dell'ex Roma con i Reds andrà in scadenza la prossima estate e a proposito del rinnovo, ai microfoni di Sky Sports, è stato piuttosto criptico: "Se ho qualche novità sul rinnovo? Beh, non molte, ma onestamente quello che posso dire è che ci sono molte cose che la gente non sa al riguardo. Non voglio, non posso parlare di me stesso adesso. Siamo in un periodo molto importante della stagione. Per me e per la squadra, quindi devo solo parlare della squadra e concentrarmi sul campo. Questa è la cosa più importante. Questo è ciò che posso dire ecco. Speriamo di essere più ottimisti e vedere cosa accadrà. Se sono ottimista? Non posso dire di sì, non posso dire di no, ma ho già detto molte volte quello che voglio. Ripeto, non posso approfondire ora le questioni sul mio contratto perché è una situazione molto delicata. La squadra ha bisogno di vincere e non posso limitarmi ad entrare nei notiziari e parlare solo del mio contratto. Mi concentro solo sulla squadra, e basta".

Sulla sfida contro il Manchester City

Salah ha parlato anche del big match contro il Manchester City di Pep Guardiola in programma domenica alle 17.30 all'Etihad Stadium: "Non credo che questa partita cambierà di molto la situazione in classifica - attualmente le squadre sono separate da un solo punto -. Se loro vincono, è vero, il gap tra di noi aumenterà, ma se vinciamo noi, dobbiamo poi vincerne altre sette. Sappiamo che il City avrà partite più facili sulla carta. Alla fine non dobbiamo pensarci, ma concentrarci partita per partita".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti