Ronaldo si scaglia contro i media: "Se non parlate di me non fate soldi"

Mentre resta incerto il suo futuro al Manchester United l'attaccante portoghese si lascia andare ad un duro sfogo commentando un post su una fan page Instagram
Ronaldo si scaglia contro i media: "Se non parlate di me non fate soldi"
3 min

Il caso Ronaldo continua ad agitare la quotidianità del calciomercato inglese. E non solo. Il futuro dell’attaccante portoghese resta un’incognita nonostante la stagione 2022-’23 sia ormai alle porte, tra la volontà del Manchester United di tenere in rosa il fuoriclasse di Madeira e l’intenzione di Cristiano di lasciare Old Trafford appena un anno dopo esservi tornato.

Manchester United-Ronaldo, è calma apparente

Se infatti a Carrington, sede di allenamento della squadra di Ten Hag, regna in apparenza la calma più assoluta, con il giocatore che si presenta regolarmente alle sedute personalizzate previste dallo staff medico e atletico della squadra, all’interno della società la volontà di Ronaldo è chiara, così come quella del suo agente Jorge Mendes.

Atletico Madrid, nuovo no dei tifosi a Ronaldo

Dopo la notizia dei contatti riavviati dallo stesso Mendes con lo Sporting, i tifosi dell’Atletico Madrid, uno dei possibili approdi di Ronaldo, hanno evidenziato la propria contrarietà all’arrivo del giocatore attraverso un eloquente striscione esposto prima dell’amichevole contro il Numancia ("CR7 non sei il benvenuto"), al quale Ronaldo ha risposto con un ironico emoticon sorridente, senza però di fatto smentire la possibile trattativa con i Colchoneros, per quanto difficile a causa del pesante ingaggio del giocatore.

Ronaldo contro la stampa: "Solo menzogne"

A surriscaldare ulteriormente il clima c’è stato poi lo sfogo del quale lo stesso Cristiano Ronaldo è stato autore su una fan page Instagram indiana, 'Cristianoronaldoish'. In un post su questa fanpage è stato fatto il punto della situazione, affermando che Mendes abbia chiesto la cessione al Manchester United, trovando l’opposizione del club. Le posizioni sarebbero rimaste le stesse nonostante il tentativo di mediazione di Sir Alex Ferguson, ma questa ricostruzione non è andata giù a Ronaldo, che in un commento in calce si è lasciato andare ad un duro sfogo contro i media: "Impossibile non parlare di me un giorno, altrimenti la stampa non farebbe soldi. Se non mentono non possono attirare l'attenzione della gente. Continuate così, magari un giorno avrete delle notizie giuste".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti