Shomurodov al Bologna, Tiago Pinto a colloquio con Sartori: gli scenari

Nuova telefonata tra il responsabile dell’area tecnica rossoblù e il direttore sportivo della Roma. Nel frattempo si lavora anche su altre soluzioni per regalare a Mihajlovic un vice Arnautovic
Shomurodov al Bologna, Tiago Pinto a colloquio con Sartori: gli scenari© LAPRESSE
5 min
Claudio Beneforti
Tagsshomurodov

BOLOGNA - Szymon Zurkowski, attualmente infortunato, e Youssef Maleh, e non a caso ieri sera Giovanni Sartori ha sperato di vederlo all’opera contro il Twente, ecco, queste sono due soluzioni che da settimane albergano nella testa del responsabile dell’area tecnica del Bologna ma nel frattempo fonti moscovite assicurano che Sartori sarebbe a un passo dalla chiusura di Nikola Moro, centrocampista della Dinamo Mosca, già accostato al club rossoblù quando giocava nella Dinamo Zagabria. E non solo, sull’Equipe è uscita una notizia secondo la quale il Bologna avrebbe messo nel proprio mirino anche il giovane centrocampista belga del Wolfsburg Aster Vranckx, classe ‘2002, al quale sarebbero interessate anche Fiorentina e Nottingham Forest. Di solito da questi “pulpiti” arrivano sempre informazioni molto credibili, e allora viene da chiedersi se Sartori e Marco Di Vaio abbiano veramente l’intenzione di regalare a Sinisa Mihajlovic due centrocampisti, di cui uno già pronto come Moro e uno ancora da formare del tutto ma di avvenire come Vrancks. Insomma, in attesa di sapere come finirà con la Roma per Eldor Shomurodov, il Bologna sta lavorando anche su altri fronti e non solo sugli attaccanti. Tra l’altro Sartori è deciso ad aggiungere un terzo difensore al reparto e dopo aver vestito di rossoblù Jhon Lucumì e Yoaquin Sosa ecco che vuole portare a Casteldebole anche Flavius Daniliuc, austriaco, classe 2001 del Nizza.

Per Shomurodov l'assist è di Mourinho

Moro e se Fenucci vuole...

Detto che prima di passare alla Fiorentina nell’estate passata il Bologna decise di non fare Maleh nonostante gli fosse stato proposto a parametro zero (e questo fu un clamoroso errore da parte della precedente gestione tecnica), Sartori e Di Vaio rileverebbero Moro in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato sui 6 milioni di euro. È chiaro che questa operazione sarebbe fi glia delle difficoltà relative al calcio russo, con i calciatori che possono liberarsi a determinate condizioni dai propri club di appartenenza. Moro è un centrocampista che può essere impiegato in tutti i ruoli del centrocampo: va sottolineato come questo ragazzo croato di 24 anni abbia cominciato da centrale davanti alla difesa ma con il passare degli anni sia stato utilizzato anche da mediano, da mezzala e in talune occasioni anche da trequartista. Per quanto riguarda Vranckx, il Wolfsburg sembra orientato a mandarlo a giocare per consentirgli di crescere, ed ecco il motivo per il quale sarebbe disposto a dare questo ragazzo belga esploso nel Malines con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. La concorrenza è importante, ma se il primo ministro del Bologna Fenucci darà il via libera a Sartori e Di Vaio, sicuri che potranno giocarsela quanto meno fino alla fine.

Bologna, altro colpo: ecco Lucumi

Bologna su Shomurodov, il tempo scade

A che punto è la telenovela tra Sartori e Tiago Pinto per Shomurodov? Anche ieri il responsabile dell’area tecnica del Bologna e il direttore sportivo della Roma si sono parlati al telefono, ma gli scenari non sembrano cambiati: Pinto continua a pretendere l’obbligo di riscatto mentre Sartori è pronto a chiudere l’affare solo con il diritto o al limite con un obbligo condito di bonus legati a gol e presenze. Certo, il rischio che questo filo possa spezzarsi da un momento a un altro c’è, anche perché il Bologna non è che possa vivere con la speranza che la Roma cambi idea strada facendo. Morale: Sartori e Di Vaio aspettano un eventuale segnale da parte di Tiago Pinto ma nel frattempo lavorano anche su altre soluzioni, volendo regalare a Sinisa un vice Arnautovic prima possibile, avendo perso fin qua anche troppo tempo, dopo non essere riusciti a chiudere Strand Larsen perché ritenuto troppo costoso ed essere stati traditi sul più bello sia dal Pisa che da Lucca.

Il videomessaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone
Guarda il video
Il videomessaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone

 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti