Calciomercato Fiorentina, doppio colpo Nikolaou-Bajrami

Può essere una giornata-chiave per il mercato della Viola. I dirigenti hanno in programma un incontro con Ramadani
Calciomercato Fiorentina, doppio colpo Nikolaou-Bajrami
3 min
Ilaria Masini
TagsFiorentinanikolaubajrami

FIRENZE - Può essere una giornata-chiave per il mercato della Fiorentina. Oggi infatti i dirigenti viola hanno in programma un incontro con Fali Ramadani che, oltre ad avere già ottimi rapporti con il club, cura gli interessi di Bajrami dell’Empoli e Nikolaou dello Spezia, entrambi obiettivi. Non soltanto: è anche il procuratore di Nastasic che è in uscita dalla formazione di Italiano e potrebbe accasarsi in Liguria proprio nell’operazione che potrebbe portare Nikolaou nel capoluogo toscano.

Fiorentina, visite mediche e l'abbraccio dei tifosi per Barak
Guarda la gallery
Fiorentina, visite mediche e l'abbraccio dei tifosi per Barak

In arrivo Bajrami

Per il centrocampo quindi il club di Rocco Commisso non si accontenta di Barak, appena arrivato e già convocato, ma è in pole anche per Bajrami per il quale i contatti con l’Empoli sono sempre intensi e la chiusura potrebbe non essere lontana. Sarebbe l’ultima pedina del reparto che andrebbe a sostituire numericamente Zurkowski in procinto di fare il percorso inverso ovvero andare alla corte di Zanetti. Con la casacca azzurra il polacco è stato in prestito nelle ultime due stagioni con ottimi risultati e si è legato a quei colori. Il summit di oggi sarà probabilmente decisivo per le strategie e per chiudere il cerchio. In uscita da Firenze potrebbe esserci anche Kouame su cui è forte soprattutto il Brighton, anche se l’Empoli ha manifestato un interesse per l’attaccante esterno.

Nico Gonzalez svela la nuova fiamma: le FOTO da urlo!
Guarda la gallery
Nico Gonzalez svela la nuova fiamma: le FOTO da urlo!

I nomi per la difesa

In difesa, come detto c’è l’idea dello scambio Nastasic-Nikolaou. Il serbo, attualmente alla Fiorentina è un nome gradito allo Spezia e ai viola interessa il greco, ecco perché alla fine l’operazione potrebbe davvero andare in porto. Senza sottovalutare il fatto che ci sia la procura di Ramadani in entrambi in casi. Nel frattempo il dg Barone e il ds Pradè non vogliono trascurare altre piste e guardano anche altrove come a Faes del Reims, profilo gradito che tuttavia ha una valutazione piuttosto alta, sui dieci milioni, ma pure a Kumbulla della Roma, sempre che i giallorossi trovino prima un altro innesto in quel settore. Più complicata la pista che porta a Sutalo, classe 2000 della Dinamo Zagabria. La volontà é quella di avere una rosa ampia e di livello che sia in grado di andare avanti e ben figurare nelle tre competizioni.
La Fiorentina nel frattempo non perde di vista il capitolo rinnovi e sta già iniziando a parlare anche con Lorenzo Venuti che attualmente è in scadenza nel giugno 2024.

Conference League, sorteggio abbordabile per la Fiorentina
Guarda il video
Conference League, sorteggio abbordabile per la Fiorentina


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti