Gilardino, sfogo sul mercato Genoa: "Sto alla finestra e aspetto novità"

L'allenatore ha chiesto a gran voce rinforzi ed è tornato sul tema in conferenza stampa dopo la vittoria per 2-1 sulla Salernitana

"Devono essere veloci e intervenire rapidamente. Non abbiamo tempo e non mi aspettavo di arrivare in una situazione del genere prima di questo ciclo di gare fondamentali. Mi aspetto risposte dalla società. Abbiamo una necessità oggettiva e reale di colmare determinate lacune sul mercato”. Così Alberto Gilardino aveva presentato la sfida in trasferta con la Salernitana, vinta dal suo Genoa con il finale di 2-1.

Mercato Genoa, le dichiarazioni di Gilardino 

Il tecnico dei liguri è tornato sulle dichiarazioni rese senza fare troppi giri di  parole per chiedere apertamente rinforzi: "Ieri ho voluto alzare un po' i toni perchè volevo rappresentare la realtà. Abbiamo preparato la gara in modo surreale e paradossale. Ho lavorato con tanti ragazzi della Primavera e la vittoria di stasera è un qualcosa di unico e straordinario. Sì, è stato un Genoa monumentale. Abbiamo messo in campo qualità sulle quali abbiamo lavorato nei mesi. A noi piace stare assieme, mangiare assieme, confrontarci. Ero certo che avremmo fatto una partita di alto livello".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Genoa, Gilardino: "Mi aspetto che arrivino calciatori"

Gilardino ha poi aggiunto e concluso: "In società sanno quello che penso e sono consapevoli che mi interessa il bene del Genoa, che viene prima di ogni cosa. Per la prossima partita avrò a disposizione solo due centrocampisti. So che ci sono ancora dieci giorni a disposizione e so che ci sono delle difficoltà, tuttavia mi aspetto che arrivino calciatori che ci possano dare una mano e che sappiano inserirsi. A gennaio non è mai facile, ma è indispensabile individuare le caratteristiche che mancano per fare il salto di qualità. La Salernitana e l'Empoli, a mio avviso, si stanno rinforzando. Io sto alla finestra e aspetto novità dalla mia società".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

"Devono essere veloci e intervenire rapidamente. Non abbiamo tempo e non mi aspettavo di arrivare in una situazione del genere prima di questo ciclo di gare fondamentali. Mi aspetto risposte dalla società. Abbiamo una necessità oggettiva e reale di colmare determinate lacune sul mercato”. Così Alberto Gilardino aveva presentato la sfida in trasferta con la Salernitana, vinta dal suo Genoa con il finale di 2-1.

Mercato Genoa, le dichiarazioni di Gilardino 

Il tecnico dei liguri è tornato sulle dichiarazioni rese senza fare troppi giri di  parole per chiedere apertamente rinforzi: "Ieri ho voluto alzare un po' i toni perchè volevo rappresentare la realtà. Abbiamo preparato la gara in modo surreale e paradossale. Ho lavorato con tanti ragazzi della Primavera e la vittoria di stasera è un qualcosa di unico e straordinario. Sì, è stato un Genoa monumentale. Abbiamo messo in campo qualità sulle quali abbiamo lavorato nei mesi. A noi piace stare assieme, mangiare assieme, confrontarci. Ero certo che avremmo fatto una partita di alto livello".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Gilardino, sfogo sul mercato Genoa: "Sto alla finestra e aspetto novità"
2
Genoa, Gilardino: "Mi aspetto che arrivino calciatori"