Roma-Juve, Arrivabene: “Rinnovo Dybala? Deve meritarselo”

L'ad della Juve mette dei paletti al rinnovo del fantasista argentino e spiega che la rosa è in costruzione e che si va avanti così
Roma-Juve, Arrivabene: “Rinnovo Dybala? Deve meritarselo”© LaPresse
TagsArrivabeneDybala

L'amministratore delegato della Juve, Maurizio Arrivabene, ha parlato a pochi minuti dall'inizio di Roma-Juve e ha rivelato alcune prossime mosse del mercato bianconero, tra sogni che forse resteranno tali e rinnovi che tardano ad arrivare, in particolare naturalmente quello a Paulo Dybala, oggi in campo da titolare dopo essere entrato nel secondo tempo contro il Napoli.

Arrivabene: "L'operazione CR7 ha portato benefici"
Guarda il video
Arrivabene: "L'operazione CR7 ha portato benefici"

Roma-Juve, Arrivabene: “Mercato, andiamo avanti così”

Prima di tuffarsi sul calciomercato, Arrivabene ha parlato della sfida alla Roma: “E' importantissima in ottica Champions League. La Roma è una grande squadra, ha un grande allenatore, ma noi non siamo venuti qui per regalare punti”. Allegri ha parlato di un anno o due perché la Juve torni competitiva per lo scudetto: “I piani e i programmi sono molto, molto chiari, nel senso che la qualificazione alla Champions League è un must, come andare avanti il più possibile in Europa. Quindi, penso sia chiaro per tutti. Quindi avanti così e cerchiamo di raggiungere tutti quanti insieme gli obiettivi che ci siamo preposti”.

Sulla rosa, Arrivabene dice: “Non penso ci voglia un ingegnere aerospaziale per avere competenze calcistiche: La rosa che abbiamo ha un 80% di giocatori che fanno parte delle Nazionali. E' una squadra, una rosa in costruzione, quindi si affiancano giocatori nuovi a dei giocatori che hanno più esperienza. Avanti così significa semplicemente avanti così, ma per vincere”.

Lo spinoso capitolo Dybala: “Abbiamo detto che ci saremmo seduti di nuovo con i giocatori a febbraio, anche per prenderci il tempo di valutare. Ognuno deve guadagnarsi il proprio posto in squadra e ognuno deve dimostrare che vale il valore che gli si dà. Quindi senza se e senza ma, ognuno di noi, dirigenti, calciatori e allenatori, deve fare il suo dovere. E viene giudicato per questo". Appunto, Dybala se lo sta meritando? “Come ho detto, vediamo nelle prossime partite, certo non è un giocatore scarso, questo lo sapete voi, lo sappiamo noi, guardiamo avanti e cerchiamo di raggiungere tutti insieme gli obiettivi che ci siamo sempre posti, questo è molto, ma molto importante".

Juve, all'Allianz Stadium l'assemblea degli azionisti
Guarda la gallery
Juve, all'Allianz Stadium l'assemblea degli azionisti

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti