"Dybala non vuole rinnovare con la Juve": ma la verità è un'altra

Dall'Argentina: "Paulo valuta offerte da altre squadre". C'è gelo tra le parti ma l'attaccante non ha ancora deciso
"Dybala non vuole rinnovare con la Juve": ma la verità è un'altra© LAPRESSE
TagsDybalaArrivabene

La telenovela sul futuro di Paulo Dybala alla Juventus si arricchisce di un nuovo capitolo. Dall'Argentina rimbalzano indiscrezioni preoccupanti sul rinnovo di contratto con la società bianconera, che sarebbe tornato in fortissimo dubbio, con il giocatore ad un passo dalla rottura: in verità la Joya non ha ancora deciso e le prossime settimane saranno cruciali.

Rinnovo Dybala-Juve, dall'Argentina: "Non vuole più rinnovare"

Secondo i rumors riportati da TyC Sports, l'attaccante argentino si sarebbe irritato per la scelta della società bianconera di modificare gli accordi trovati in sede di trattativa, frenando così i tempi sulla firma del contratto.

La Joya sarebbe irritata per le offerte al ribasso della Vecchia Signora e non avrebbe affatto gradito le recenti esternazioni dell'amministratore delegato Maurizio Arrivabene. Le indiscrezioni argentine vanno oltre il semplice disaccordo e parlano di una situazione ormai compromessa, con Dybala determinato a non rinnovare il contratto in scadenza nel 2022 e pronto ad ascoltare le proposte di altre società per il trasferimento a parametro zero in estate.

Rinnovo Dybala: il giocatore non ha ancora deciso

Nonostante le voci dal Sud America, la situazione non sarebbe così compromessa. Dybala non ha ancora deciso il suo futuro, anche se il gelo calato nelle ultime settimane è evidente. L'entourage del giocatore e i dirigenti della Juventus sono arrivati a dicembre ad un'intesa per il rinnovo fino al 2026 sulla base di 8,5 milioni di euro all'anno più 1,5 di bonus, legati ad obiettivi personali come gol e presenze, e di squadra, che lo porterebbero a raggiungere il tetto dei 10 milioni.

Juve-Dybala: i motivi del gelo

Nonostante l'accordo, la firma è prima slittata a dopo Natale per motivi puramente burocratici, e ora ad una data indefinita. I rapporti tra le parti non sono idilliaci da tempo, e gli ultimi problemi fisici di Dybala non li hanno favoriti. Sia da parte del club, sia da parte dell'entourage è arrivata una frenata, e si attende il ritorno dell'agente Jorge Antun in Italia per sbrogliare definitivamente la situazione. L'amministratore delegato Maurizio Arrivabene, nonostante le stilettate rifilate in più occasioni a Dybala, ha assicurato che il rapporto resta "assolutamente sereno".

Bonucci perde la testa al gol di Sanchez: spintoni a bordo campo
Guarda la gallery
Bonucci perde la testa al gol di Sanchez: spintoni a bordo campo

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti