Lazio-Muriqi, quale futuro? E spunta l’idea Pinamonti

Il kosovaro sempre con le valigie in mano, in questi ultimi giorni di mercato si cerca di piazzarlo e prendere un nuovo vice Immobile
Muriqi (scadenza 2025)© LAPRESSE
1 min

ROMA - Ultimi giorni di mercato, la Lazio cerca di risolvere la questione indice di liquidità bloccato attraverso le uscite. Vedat Muriqi è sempre l’indiziato numero uno per lasciare la Capitale. Ha le valigie pronte, quella di sabato scorso sarebbe stata l’ultima sua apparizione in panchina. Inghilterra, Francia e Russia sono le destinazioni emerse fin qui. Non sono escluse piste segrete.

Lazio, la situazione Muriqi

Si entra in una settimana decisiva per il futuro di Muriqi. La Lazio cedendolo in prestito con diritto di riscatto, potrebbe chiudere un’operazione in entrata con lo stesso parametro. Alcuni nomi per l’attacco sono usciti in queste settimane. Proposto Lasagna, emersi i profili di Kalinic del Verona e Zaza del Torino. Tutte ipotesi in qui. A Empoli, altra società in crisi con l’indice di liquidità, c’è Pinamonti in prestito dall’Inter. Gioca titolare, alla prima giornata con i nerazzurri era solo in panchina. Dunque è tesserabile. Spuntati anche i nomi di Orsolini e Sansone del Bologna. Si vedrà, iniziano giorni caldi a Formello fronte mercato.

Lazio, vendere Muriqi è complicato
Guarda il video
Lazio, vendere Muriqi è complicato


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti