Calciomercato Lazio: Carnesecchi per il nuovo progetto

Il club biancoceleste cambia tra i pali: Strakosha non rinnoverà, il Fulham lo corteggia. Sarri insiste e punta sul portiere di proprietà dell’Atalanta
Calciomercato Lazio: Carnesecchi per il nuovo progetto© EPA
5 min
Fabrizio Patania
TagscarnesecchiStrakoshaSergio Rico

ROMA - Strakosha ha preso un impegno e lo ha confermato ieri mattina: sino alla fine del campionato, per rispetto della Lazio, non parlerà con altri club. Non ha firmato, non ha deciso il proprio futuro. E’ vero, però, che andrà via e non rinnoverà con il club biancoceleste. L’addio è scontato anche se Lotito, un mese fa, ha provato a riaprire il discorso con Sarri. Mau chiede un nuovo portiere, due soltanto se Pepe Reina, a cui scatterebbe il rinnovo automatico in caso di qualificazione europea, andasse via. Strakosha si sarebbe affidato a Pini Zahavi, agente assai quotato in Inghilterra. Il suo obiettivo conosciuto è la Premier. Qualcosa è successo. Sul portiere albanese si starebbe muovendo il Fulham, neopromosso dalla Championship. L’interesse del Southampton sembra più sfumato rispetto al club londinese. 

Lazio, da Fagioli a Nielsen: tutti i nomi per il nuovo centrocampo
Guarda la gallery
Lazio, da Fagioli a Nielsen: tutti i nomi per il nuovo centrocampo

Carnesecchi, scadenza 2023

E’ il momento giusto per investire nel ruolo. Sarri, da tempo, ha indicato la preferenza. Punterebbe su Marco Carnesecchi, classe Duemila, talento di proprietà dell’Atalanta e dell’Under 21, in prestito alla Cremonese nell’ultima stagione. Ha una valutazione di circa 15 milioni e un contratto in scadenza 2023. Non è vero che abbia appena rinnovato il contratto. Non conosce il suo futuro per un motivo semplice: a Bergamo potrebbe succedere ancora di tutto, non solo per la conferma o meno di Gasperini. Musso avrebbe appena chiesto la cessione alla nuova proprietà. Se dovesse partire, si aprirebbe lo spazio per Carnesecchi, a meno che l’Atalanta non puntasse su Gollini, di rientro dal prestito al Tottenham e in scadenza nel 2024. Il gioiello dell’Under 21, già convocato dal ct Mancini allo stage di Coverciano a gennaio, sarebbe un colpo in proiezione futura. La Lazio, ringiovanita, si garantirebbe un top dei prossimi anni da crescere in casa. 

Lazio, gli obiettivi di mercato: priorità alla difesa
Guarda la gallery
Lazio, gli obiettivi di mercato: priorità alla difesa

Lazio, Rico a Maiorca

Le notizie portano anche candidature dall’estero. Si è parlato a lungo di Sergio Rico, spagnolo di 28 anni, terzo portiere del Paris Saint Germain sino a gennaio, amico di Luis Alberto e in scadenza 2024. Brividi. In prestito al Maiorca è naufragato. Ha preso tanti di quei gol da perdere il posto di titolare. Basta vedere le immagini per constatare il calo di forma in cui è precipitato. Mercoledì, nell’ultimo turno della Liga, era in panchina. Un caso curioso, non solo perché è arrivato negli stessi giorni in cui Muriqi planava verso le Baleari. Il Maiorca, in piena lotta per non retrocedere, ha rispolverato Manolo Reina, 37 anni, e ha impattato a Siviglia senza prendere gol (0-0). Nelle ultime due giornate si giocherà le residue chances di salvezza lasciando il rinforzo di gennaio in panchina. Scriviamolo chiaro: Sergio Rico non è più forte di Strakosha e non migliorerebbe il ruolo. 

Vicario insegue

Dietro a Carnesecchi, ci sono altri due nomi attenzionati dal club biancoceleste. Guglielmo Vicario, 25 anni, è andato benissimo a Empoli. Nella stagione passata si era fatto apprezzare quando aveva sostituito Cragno a Cagliari. Il club toscano può riscattarlo per 5 milioni di euro e cederlo. Corsi, presidente dell’Empoli, ha svelato l’interesse per Vicario della Lazio e della Fiorentina. Il portiere di origine friulana appartiene alla scuderia di Gabriele Giuffrida, assai vicino al club biancoceleste e nella passata stagione architetto del delicatissimo passaggio di Pedro dalla Roma alla Lazio. E’ stato accostato a Formello anche Ivan Provedel, 28 anni, portiere dello Spezia. Non è in scadenza di contratto, ma bisognerebbe trattare con il club ligure. In caso di salvezza (probabile), sarebbe automatico il prolungamento del contratto al 2023. Pensando all’attacco, canali aperti per Tare in Portogallo. Il diesse sarebbe interessato a Kiko Felix, 19 anni appena compiuti, attaccante esterno dello Sporting Lisbona B. Sarebbe la seconda squadra del club da cui proviene Cabral (destinato al rientro). Kiko Felix è in scadenza. Verrebbe, nel caso, da svincolato. 

Lazio, Zhao palleggia e Lotito la prende di tacco
Guarda il video
Lazio, Zhao palleggia e Lotito la prende di tacco


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti