Lazio, Hysaj in bilico: da fedelissimo di Sarri a riserva

L’albanese ha perso i gradi da titolare e la fiducia del ‘suo’ allenatore: Marusic e Lazzari lo hanno sorpassato
Hysaj© BARTOLETTI
1 min

ROMA - Elseid Hysaj da titolare a riserva. Il fedelissimo di Sarri, preso la scorsa estate dalla Lazio a parametro zero, ha perso piano piano il posto fisso sulle fasce. Una involuzione che nemmeno il tecnico si aspettava. La conferma di Marusic a sinistra e la crescita esponenziale di Lazzari a destra lo hanno relegato in panchina. 

La situazione Hysaj

Il conto totale delle presenze di Hysaj si è fermato a quota 38, di cui 29 in campionato. Non ha convinto né a destra, né a sinistra, ecco perché ora non può essere esclusa una sua partenza in estate. Vendendo il suo cartellino, seppur per una cifra bassa, si centrerebbe comunque una plusvalenza. La situazione terzini in vista della prossima stagione è chiara: Lazzari e Marusic sono in prima linea, le alternative portano i nomi di Radu e Hysaj, a cui aggiungere l'opzione Kamenovic, schierato da centrale nel secondo tempo con il Verona del 21 maggio scorso. La Lazio è pronta ad ascoltare eventuali offerte per l’albanese. Solo in quel caso si proverà a prendere un altro terzino sinistro. Si era parlato di Fabiano Parisi dell’Empoli.

Lazio, le mosse di mercato: chi resta e chi va via
Guarda la gallery
Lazio, le mosse di mercato: chi resta e chi va via


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti