Napoli, Olivera ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart

L'esterno uruguaiano, accompagnato dal proprio agente Pablo Boselli, sta per diventare il secondo acquisto estivo della società azzurra: contratto di cinque anni
Napoli, Olivera ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart© BARTOLETTI
3 min
TagsDe LaurentiisGhoulam

Mathias Olivera è arrivato in Italia. L’esterno uruguaiano acquistato dal Getafe ha iniziato la sua prima giornata da giocatore del Napoli, anche se solo in pectore fino a quando non sarà stato completato il consueto iter che prevede, dopo visite mediche, la firma sul contratto e il consueto annuncio ufficiale da parte del presidente Aurelio De Laurentiis.

Napoli, ecco Olivera: visite mediche a Villa Stuart

Intanto a testimoniare la partenza del giocatore per l’Italia e precisamente per Roma, direzione Villa Stuart, dove il nazionale uruguaiano si è sottoposto alle visite mediche, è stato l’agente di Olivera, Pablo Boselli, sempre molto attivo sui social, che nella notte italiana ha postato un’immagine di sé e del proprio assistito prima di imbarcarsi sul volo per l’Italia. Olivera e Boselli, sorridenti, sono stati poi accolti a Villa Stuart dal dirigente azzurro Maurizio Micheli, pronto a fare gli onori di casa in una giornata particolare per tutta la società, quella del 73° compleanno del presidente De Laurentiis.

Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche
Guarda la gallery
Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche

Napoli, a Mathias Olivera l'eredità di Ghoulam

Olivera, classe ’97, in forza al Getafe dal 2018, che firmerà un contratto di cinque anni e prenderà il posto di Faouzi Ghoulam, sarebbe andato a scadenza di contratto con il club madrileno nel 2025, ma è approdato al Napoli al termine di una lunga trattativa che ha visto la società azzurra sfidare diversi club di primo piano del panorama europeo, compresa la Juventus, che aveva provato a inserirsi nella trattativa.

Spalletti: "Si riparte da zero"
Guarda il video
Spalletti: "Si riparte da zero"

Napoli, Olivera arriva con lo sconto

Decisivo per il buon esito dell’affare la volontà del giocatore, che aveva raggiunto da tempo un accordo con la sua nuova società per l’ingaggio favorendo l’intesa finale tra i due club. L'esterno si legherà al Napoli con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra complessiva vicina ai 15 milioni più bonus, cinque in meno rispetto alla clausola rescissoria da 20 presente sul contratto di Olivera con il Getafe.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti