Napoli a numero chiuso: Deulofeu e Ostigard in stand by

Situazione mercato in stallo: per acquistare il club ha necessità di sfoltire la rosa. Demme, Petagna Ounas e Politano sono tutti in vetrina
Napoli a numero chiuso: Deulofeu e Ostigard in stand by
5 min
Fabio Tarantino

NAPOLI - Quando uscirà qualcuno, e si libererà un posto, la prima cosa da fare sarà aprire la lista, rileggerla, fissare nuove priorità. Da Deulofeu a Ostigard, sono tanti i calciatori che per il Napoli rappresentano interessanti opportunità non appena ci sarà spazio. Le cessioni vincolano gli affari, ma è solo questione di tempo, perché prima o poi le cessioni si sbloccheranno e a quel punto il Napoli saprà come muoversi. Politano, Ounas e Petagna sono in vetrina, Demme aspetta notizie, sono tutti accomunati dalla voglia di giocare con maggiore continuità, arriveranno offerte e il Napoli le valuterà e poi, nel caso, fisserà la barra dei preferiti e riaprirà discorsi al momento interrotti. 

Deulofeu-Napoli, la situazione

Con l’Udinese, ad esempio, c’è poco altro da dirsi dato che la trattativa per Gerard Deulofeu viaggia spedita, è cominciata settimane fa, sono scesi in campo anche De Laurentiis e Pozzo e dunque ora va solo perfezionata. Il Napoli si è fermato all’ultima proposta, 18 milioni di euro, l’Udinese chiede(va) un piccolo sforzo, intanto Deulofeu - 13 gol nell’ultimo campionato - ha già raggiunto l’accordo sull’ingaggio e si è messo comodo in attesa di novità. Per il momento preferisce aspettare, sa che lo cercano anche altrove ma lui ha scelto Napoli e ha avuto rassicurazioni sulla tempistica.  

Mercato Napoli, Januzaj e Solbakken

Deulofeu, che nasce esterno ma che nelle idee del Napoli può fare il jolly adatto a ogni ruolo sulla trequarti, non è l’unico attaccante nel mirino. Esistono altre soluzioni che il Napoli sta valutando, una di queste è il belga Adnan Januzaj, anni 27, un parametro zero appena svincolatosi dalla Real Sociedad che è stato proposto e sul quale sono in corso riflessioni, anche se l’ultimo ingaggio è piuttosto alto. Costa decisamente meno, in termini di stipendio, il norvegese Ola Solbakken, 23 anni, talento del Bodø/Glimt che s’è messo in mostra in Conference League contro la Roma e che proprio i giallorossi seguono da tempo. Il suo entourage ha parlato anche col Napoli, il suo è un profilo che piace, il ds Giuntoli l’ha messo in lista.  

Ostigard in prima fila

Ostigard è in prima fila, dell’elenco occupa la cima, il Napoli ha scelto lui come quarto centrale e lui ha ricambiato l’interesse. Giuntoli ha il sì del calciatore, non ancora quello del Brighton (la distanza è minima), ma il difensore ha già chiarito al suo agente, Jim Solbakken, che vuole tornare in Italia, al Napoli, per giocare la Champions e confermarsi dopo la breve parentesi col Genoa in cui s’è messo in mostra. Nelle idee del Napoli, Ostigard sarà il quarto centrale, prenderà il posto di Tuanzebe che è tornato allo United dopo la fine del prestito.  

Mercato Napoli in uscita

Prima le cessioni alle quali s’aggiunge il rebus Mertens. Il belga è già svincolato, oltre alle proposte da Anversa, Messico, Arabia e Bali s’è interessato a lui anche il Marsiglia. La sua priorità resta il Napoli e per questo Dries si concederà ancora qualche giorno di speranzosa attesa prima di valutare nuove proposte. Ne attendono, di offerte, Politano e Ounas, esterni con la valigia. Il primo piace a Milan, Roma e Valencia (rifiutata prima offerta di dieci milioni), il secondo è seguito da Monza e Torino. Demme potrebbe tornare in Bundesliga, su Petagna è in pressing il Monza di Berlusconi e Galliani che l’hanno visto crescere nel Milan


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti