Dybala alla Roma, la spinta arriva da Lukaku

Se si concretizzerà il ritorno del gigante belga all’Inter, la Joya può accettare l'offerta del club che lo metterebbe al centro del progetto. I riflessi sul futuro di Zaniolo
6 min
Guido D'Ubaldo

La Roma insegue un grande acquisto e il nome di Dybala ha entusiasmato i tifosi, nella settimana della grande felicità per la conquista della Conference League. Il nome dell’argentino circola da alcune settimane, ma ancora prima l’argentino ha intavolato una trattativa con l’Inter, trattativa che negli ultimi tempi ha subito una battuta d’arresto. Dybala è impegnato con la Nazionale argentina e ha preso tempo prima di comunicare la sua decisione. Intanto però l’Inter sta esplorando altri mondi, più congeniali a Simone Inzaghi. Che preferirebbe avere un centravanti tradizionale per completare il reparto. L’idea di riportare a Milano Romelu Lukaku potrebbe concretizzarsi dopo aver superato molte difficoltà. Il belga è considerato di gran lunga più funzionale alle esigenze della squadra. Inzaghi lo preferirebbe all’argentino perché, con Dzeko che va per i 37 anni e ha avuto una seconda parte della stagione molto anonima, avrebbe bisogno di un centravanti di peso da piazzare dentro l’area. Non è facile per tanti motivi riportare Lukaku a Milano, ma Marotta e Ausilio ci proveranno. Questo significherebbe mollare la presa su Dybala, un grande giocatore per il quale però Inzaghi non impazzisce. L’Inter è in grado di garantire alla Joya i sette milioni che chiede, mentre la Roma a quelle cifre non potrebbe arrivarci. Se irrompe Lukaku e per Dybala salta l’Inter, potrebbero venire meno molte certezze: la possibilità di mantenere un ingaggio da top player e la partecipazione alla Champions League. L’argentino in Nazionale aspetta di definire il suo futuro. Non vuole sbagliare la scelta della prossima destinazione. La Roma ha sondato il terreno, ma non siamo di fronte a una vera e propria trattativa. Dybala ha capito di non essere una priorità per l’Inter e potrebbe abbassare le sue pretese, per finire in un ambiente dove sarebbe accolto con grande entusiasmo, dove troverebbe un allenatore vincente come Mourinho e in una squadra che i Friedkin rinforzeranno sicuramente. La Roma segue con attenzione gli sviluppi dell’affare Lukaku a Milano, per cercare di capire se grazie al gigante belga l’operazione Dybala sarebbe meno proibitiva. La Roma non potrebbe mai raggiungere le cifre dell’Inter per convincere l’argentino, ma questa situazione potrebbe favorire la società giallorossa. L’ex rivelazione del Palermo vuole aspettare l’Inter, che resta la soluzione più gradita. Ma sembra molto complicato mettere insieme Lukaku con Dybala, da aggiungere a Lautaro Martinez e a Dzeko. Insomma, Lukaku spinge Dybala verso la Roma, in uno scenario ancora tutto da scoprire.

"Chi erano i bolliti?": il web si scatena per i trionfi di Ancelotti e Mourinho
Guarda la gallery
"Chi erano i bolliti?": il web si scatena per i trionfi di Ancelotti e Mourinho

Dybala e Zaniolo, operazioni collegate

L’operazione Dybala è strettamente legata al futuro di Zaniolo. Il giovane attaccante che ha regalato con il suo gol in finale la Conference League alla Roma aspetta di conoscere il suo futuro. I colloqui tra il suo agente e Tiago Pinto sono fittissimi e molto cordiali, Vigorelli è stato invitato dalla società anche alla finale di Tirana. Di fronte a un’offerta superiore ai quaranta milioni la Roma prenderà in considerazione la sua cessione. La separazione, se si concretizzerà, sarà indolore. Zaniolo piace a molti club, al Milan e alla Juve in particolare. I rossoneri, che hanno appena conquistato lo scudetto e che stanno cambiando proprietà, sembrano in questo momento i più vicini, anche se la Juventus non ha mai smesso di tenere i contatti con l’entourage del giocatore. Il contratto in scadenza nel 2024 mette Zaniolo nella condizione di avere più peso nella negoziazione. Il suo entourage aveva chiesto da tempo un prolungamento, a cifre molto vicine a quelle di Pellegrini e Abraham, ma la società ha sempre rinviato il discorso.

Lukaku spinge Dybala verso la Roma
Guarda il video
Lukaku spinge Dybala verso la Roma

Nella Roma di Mourinho uno tra Zaniolo e Dybala sarebbe di troppo

Nicolò ha dimostrato di essere molto legato alle realtà giallorossa. E’ uno dei beniamini dei tifosi, che non gli hanno mai fatto mancare il loro affetto, neppure nel lungo periodo di inattività per i due gravi infortuni. La Roma oltre ad acquistare deve vendere per tenere in equilibrio i conti e Zaniolo e uno dei giocatori con i quali può fare cassa. L’azzurro garantirebbe un’ottima plusvalenza, anche se va ricordato che il 15 per cento della rivendità andrà all’Inter. Zaniolo è stato il protagonista della finale di Tirana, ma nella seconda parte della stagione è rimasto spesso fuori dall’undici titolare. L’eventuale arrivo di Dybala renderebbe ancora più difficile avere la certezza di un posto da titolare. E’ vero che la Roma perderà Mkhitaryan (presto sarà ufficiale il suo sì all’Inter, ha scelto la società nerazzurra che gli garantisce un contratto biennale, mentre la Roma il secondo anno lo aveva condizionato al raggiungimento di determinati risultati e al numero di presenze), ma nella squadra che ha in mente Mourinho uno tra Dybala e Zaniolo sarebbe comunque di troppo.

Zaniolo scatenato in macchina: canta a squarciagola per la Roma
Guarda il video
Zaniolo scatenato in macchina: canta a squarciagola per la Roma


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti