Mascherano non si fida: «La Juve? Non è la tradizionale squadra italiana»

L'argentino del Barcellona: «Tevez è un top player, un magnifico attaccante e sopratutto un giocatore a cui piace vincere»
Mascherano non si fida: «La Juve? Non è la tradizionale squadra italiana»© Getty Images

ROMA - «E' sempre difficile battere la Juve perchè è molto competitiva. Gioca bene tatticamente e ha un sacco di giocatori talentuosi». Così Mascherano del Barcellona avverte la tensione prima della finale di Champions League contro la Juventus. «Non è la tradizionale squadra italiana - prosegue il difensore blaugrana - sanno come attaccare e possono giocare in modi diversi, e questo li rende molto pericolosi». E poi Mascherano commenta anche la possibilità di giocare contro il suo compagno di nazionale, Carlos Tevez. «Abbiamo giocato l'uno contro l'altro nelle sfide tra Boca e River, poi tra Manchester e Liverpool. Abbiamo giocato anche insieme. Le nostre strade - conclude - sono abbastanza simili, poi lui è andato a Manchester e io sono andato a Liverpool. Lui è un top player, un magnifico attaccante e sopratutto un giocatore a cui piace vincere».

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti