Real-Psg, telecronista cinese si addormenta: licenziato

Dong Lu, giornalista di LeTV, si è addormentato in diretta ad un quarto d'ora dalla fine del match di Champions League
Real-Psg, telecronista cinese si addormenta: licenziato
1 min
Tommaso Maggi
TagsChampions LeagueReal Madrid-PsgDong Lu

ROMA - Quando un 'pisolino' ti costa il posto di lavoro. E' successo a Dong Lu, telecronista cinese di LeTV, che si è addormentato in diretta tv durante le telecronaca di Real Madrid-Psg. Evidentemente il match di Champions League tra le merengues e i parigini (finito 1-0 per la squadra di Benitez) lo stava annoiando molto e il giornalista, riporta il Daily Mail, non ha resistito al sonno e si è addormentato a quasi 20 minuti dalla fine del match lasciando solo il suo collega che ha dovuto concludere la telecronaca cercando di coprire con grande imbarazzo il sonoro russare del povero Dong Lu.

Real Madrid-Psg 1-0: spagnoli agli ottavi con Nacho
Guarda la gallery
Real Madrid-Psg 1-0: spagnoli agli ottavi con Nacho

Una leggerezza che è costata veramente tanto al 46enne telecronista che è stato licenziato in tronco dall'azienda cinese. Non sono servite le scuse di Dong Lu, che ha alle spalle 20 anni di esperienza  giornalistica tra telecronache e analise calcistiche. Nemmeno la scusa del fuso orario (il giornalista è rimasto in piedi fino alle 5 di mattina per seguire la sfida di Champions League) lo ha salvato. Il 'pisolino' in diretta tv gli è costato il posto di lavoro.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Champions, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti