Porto-Roma, Nainggolan: «Potevamo chiudere la partita nel primo tempo»

Il centrocampista giallorosso elogia il comportamento della squadra in inferiorità numerica: «Siamo stati bravi a tenere il risultato. Adesso dobbiamo vincere in casa»
Porto-Roma, Nainggolan: «Potevamo chiudere la partita nel primo tempo»© AP

OPORTO - «Abbiamo fatto quasi un’ora di gioco in dieci e questo ci è costato tante energie. Abbiamo lottato, abbiamo sofferto nella ripresa ma il primo tempo potevamo chiuderlo anche avanti di 3-4 gol». Il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, nel corso del programma “Premium Champions” ha giudicato positivamente il comportamento della squadra nonostante l'inferiorità numerica nel match contro il Porto pareggiato 1-1: «Siamo stati bravi a mantenere il risultato positivo, abbiamo corso tantissimo e adesso tocca a noi chiuderla in casa. La prima gara della stagione è difficile, poi in dieci ancora di più. Ora dobbiamo accumulare minuti e crescere di condizione anche perché non si può essere al 100% all’inizio dell’anno. Ci concentriamo per l’esordio in campionato e poi per il ritorno col Porto. Siamo una squadra che vuole vincere tutte le partite».

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti