Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, la Serie A sorride: quattro squadre ai gironi dal 2018

Champions League, la Serie A sorride: quattro squadre ai gironi dal 2018
© EPA

Dalla stagione 2018/2019 cambieranno anche gli orari: le partite si giocheranno alle ore 19 (due sfide al giorno) e alle 21 (sei partite)

Sullo stesso argomento

 

venerdì 9 dicembre 2016 19:14

NYON - Il Comitato Esecutivo Uefa ha deciso il nuovo format delle competizioni europee per il ciclo 2018-2021. Oltre ad aver assegnato alla città di Lione, in Francia, la finale di Europa League 2018 e a Kiev, in Ucraina la finale di Champions League 2018, sono stati approvati ufficialmente i dettagli completi della lista di accesso, il coefficente per club e la distribuzione. Notizia favorevole per la Serie A insieme agli altri grandi campionati visto che potranno nuovamente contare su quattro squadre a testa.

COSA CAMBIA - Ecco cosa cambia nel dettaglio:

1) La vincitrice della UEFA Europa League si qualificherà direttamente alla fase a gironi di UEFA Champions League (oggi può eventualmente partecipare agli spareggi).

2) Le prime quattro squadre delle quattro nazioni con il ranking più alto andranno direttamente alla fase a gironi di UEFA Champions League.

3) Tutti i dettagli della lista di accesso per entrambe le competizioni verranno finalizzati entro la fine dell'anno.

4) Nuovo sistema di coefficienti per club: le squadre saranno giudicate individualmente (viene a cadere la quota di rappresentanza nazionale per il coeffiente dei singoli club, a meno che il coefficiente sia inferiore al 20% del coefficiente della federazione).

5) Per calcolare il coefficiente verranno considerati anche i successi nella storia della competizione (assegnati punti per i precedenti titoli europei con un sistema ponderato per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League).

6) La distribuzione finanziaria ai club sarà aumentata significativamente per entrambe le competizioni.

7) Il nuovo sistema di distribuzione finanziaria, composto da quattro pilastri (quota di partenza, risultati nella competizione, coefficienti per singoli club e market pool), vedrà premiate maggiormente le prestazioni sportive, mentre diminuirà la quota relativa al market pool.

COME L'EUROPA LEAGUE - La Champions League cambia orario. Dalla stagione 2018/2019 le partite si giocheranno alle ore 19 (due sfide al giorno) e alle 21 (sei partite). Una rivoluzione della Uefa per la massima competizione europea che ripercorrerà il modello già adottato nell'Europa League.

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE

Articoli correlati

Commenti