Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Juventus-Barcellona: Buffon e i quarti, il doppio tabù di Messi

Juventus-Barcellona: Buffon e i quarti, il doppio tabù di Messi
© EFE

Da tre stagioni l'argentino non segna in questa fase della Champions League. E il capitano azzurro gli ha sempre chiuso la porta

Sullo stesso argomento

 

martedì 11 aprile 2017 13:06

TORINO - Per battere lo stratosferico Barcellona è fondamentale fermare Messi e c’è una cabala che lascia ben sperare i tifosi della Juventus. Il fantasista argentino infatti non segna ormai da tre stagioni nei quarti di finale di Champions League (quello di stasera allo 'Stadium', in cui la 'Pulce' non ha mai giocato, è il match di andata), essendo rimasto a secco contro l’Atletico Madrid nel 2013-2014 (‘blaugrana’ sconfitti 1-0 al ritorno ed eliminati dopo l’1-1 dell’andata in cui andò in rete Neymar) ma anche nelle due successive annate.

Nessuna rete infatti nemmeno nell’anno del ‘triplete’ (il trionfo nella massima competizione continentale arrivò grazie al succuesso sulla Juve nella finale di Berlino) quando ai quarti affrontò il Psg, battuto 3-1 dal Barça al ‘Parco dei Principi’ (doppietta di Suarez e rete di Neymar) e poi 2-0 al ‘Camp Nou’ (acuti di Iniesta e ancora del brasiliano).

ALLEGRI CON IL 4-2-3-1: ECCO LA JUVENTUS ANTI-BARCELLONA

Un’astinenza proseguita poi nella passata stagione, quando di nuovo l’Atletico eliminò la squadra di Luis Enrique: doppietta di Suarez per rispondere a Torres nel 2-1 del ‘Camp Nou’ ribaltato poi dai ‘colchoneros’ nel secondo round al ‘Calderon’. E come se non bastasse c’è un’altro tabù che Messi dovrà cercare di spezzare, visto che tra i pochi portieri non ancora trafitti nella sua strepitosa carriera c’è Gigi Buffon.

Il capitano bianconero e numero uno azzurro gli ha infatti 'chiuso la porta' sia a Berlino, nella finale della Champions 2014/15 persa 3-1 dalla formazione di Allegri (ma a segno andarono Rakitic, Suarez e Neymar), sia quando si sono sfidati con le maglie di Italia e Argentina. Un taboo quello della ‘Pulce’, che i tifosi italiani sperano possa durare almeno altre due partite ancora.

DYBALA-MESSI, NIENTE PARAGONI... PER ORA (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti