Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, Willian e Hazard calano il poker Chelsea: Conte vola agli ottavi

Champions League, Willian e Hazard calano il poker Chelsea: Conte vola agli ottavi
© Action Images via Reuters

In superiorità numerica dal 19', i Blues passeggiano sul campo del Qarabag. Successo anche del Cska sul Benfica

 

mercoledì 22 novembre 2017 18:16

ROMA - Missione compiuta. Nonostante un approccio pessimo, il Chelsea passeggia sul campo del Qarabag e conquista il pass per gli ottavi di Champions League con una giornata di anticipo. La squadra di Conte sembra distratta nel primo quarto d'ora e al 13' rischia grosso quando Michel stampa il pallone sulla traversa. La grande paura scompare al 19’ quando l’intervento di capitan Sadygov su Willian è meritevole di doppia sanzione:  secondo l'interpretazione dell'arbitro De Sousa è rosso e calcio di rigore. Dal dischetto va Hazard che trasforma spiazzando Sehic. Si tratta del 3° gol stagionale in Champions per il fantasista belga. Willian e Hazard sono gli attori principali anche del raddoppio dei Blues: il numero 10 con il tacco apparecchia la tavola per il brasiliano che al 36' non ha difficoltà e infilare in porta.

NESSUNA REAZIONE - Nella ripresa l’amministrazione controllata dei londinesi è priva di sofferenze: al 64’ Hazard ci prova con il destro a giro ma sbatte su Sehic che 5 minuti dopo ipnotizza Morata. Il sostituto di Hazard si divora il gol del 3-0 solo davanti al portiere mettendo incredibilmente a lato. Il Qarabag è alle corde e al 71’ concede il secondo rigore di giornata: è sempre Willian il protagonista, l’arbitro De Sousa sanziona la trattenuta ai suoi danni di Garayev. Fabregas è costretto a battere due volte dal dischetto (invasione sulla prima) ma in entrambi in casa è perfetto nell’esecuzione. Primo gol stagionale in Europa per lo spagnolo. Negli ultimi 20 minuti l'unico lampo è il poker calato da Willian all'85': il brasiliano approfitta della libertà al limite dell'area e scarica un destro potentissimo a fil di palo completando la sua doppietta. E' festa Chelsea che tra andata e ritorno ha rifilato 10 gol agli azeri.

Qarabag-Chelsea 0-4, tabellino, cronaca e statistiche

CSKA FACILE - Con un gol per tempo il CSKA Mosca sbriga la pratica Benfica che dopo 5 turni rimane ancora inchiodato a quota 0 nel girone A. La squadra di casa passa al 13’ con Schennikov che viene illuminato da un filtrante perfetto di Natcho e deposita in rete. Nella ripresa è l'autogol di Jardel a chiudere i conti: il difensore portoghese devia in maniera sfortunata il pallone messo in mezzo da Vitinho. Con questi tre punti i russi salgono a quota 9 e si avvicinano alla qualificazione. Un dato curioso: il portiere del CSKA Igor Akinfeev ha mantenuto la porta inviolata in Champions per la prima volta dopo 11 dall'esordio (44 partite).

Cska Mosca-Benfica 2-0, tabellino, cronaca e statistiche

Articoli correlati

Commenti