Champions, le pagelle della Juve: i top & flop
© AFPS
Champions League
0

Champions, le pagelle della Juve: i top & flop

Rugani, chiusure provvidenziali. Mandzukic fuori partita, Cancelo assist e strafalcione. Szczesny c’è

1 di 2 Successiva

ROMA - Ecco i migliori e i peggiori della Juventus dopo il quarto di finale d'andata di Champions contro l'Ajax terminato sull'1-1.

MIGLIORI

Rugani 7 
Al posto dell’infortunato Chiellini, non trema e le sue chiusure, di testa e di piede, sono provvidenziali. Forse ieri sera ha spazzato via i dubbi: quando Chiellini smetterà, alla Juve può dare un bel contributo. 

Bentancur 7 
Preferito a Khedira, all’inizio avverte che il ritmo è alto e ha paura a scoprire la mediana, ma dà il là all’azione del vantaggio e con un movimento da manuale manda in tilt la difesa dell’Ajax. Aggiunge chiusure e inserimenti in una prestazione solida e di notevole personalità. I giovani bravi non li ha solo l’Ajax. 

Ronaldo 7,5 
All’inizio viene cercato poco e si arrabbia, ma poi con una girata splendida sfiora il gol, libera due volte i compagni al tiro e firma l’1-0 con il primo tiro nello specchio della sua squadra. I gol in Champions sono 126, preliminari compresi, quelli nelle 21 partite dei quarti addirittura 24. Una macchina. 

Douglas Costa (15’ st) 6,5 
Torna dopo una lunga assenza per infortunio e va largo a sinistra nel 4-4-2. Ci mette un po’ a scaldarsi, ma poi sorprende Veltman due volte e nella seconda occasione timbra il palo. A Torino sarà prezioso. 

JUVE, PARI CON L'AJAX

1 di 2 Successiva
Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti