Napoli, Llorente:
© FOTO MOSCA
Champions League
0

Napoli, Llorente: "Serve una partita perfetta. Il Liverpool è fortissimo"

Il centravanti spagnolo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del debutto in Champions League: "Non possiamo commettere errori, se sbagli contro squadre così te la fanno pagare". E sulla finale del 2019 persa contro i Reds dichiara: "Più che vendetta, spero che possiamo dimostrare di essere al loro livello"

NAPOLI - Alla vigilia del debutto stagionale in Champions League e dalla sfida del San Paolo contro il Liverpool, il Napoli ha deciso di portare in conferenza stampa al fianco di Carlo Ancelotti uno degli ultimi acquisti dell'estate, Fernando Llorente. L'ex Tottenham, nonostante l'esperienza in Premier League e la finale persa l'anno scorso con i Reds, non crede però di poter dare consigli al suo allenatore: "Anche lui conosce molto bene i nostri avversari e li ha studiati meglio di tutti noi. Dobbiamo fare una partita perfetta, giocando un grande calcio e limitare al massimo gli errori. Loro sono fortissimi soprattutto quando rubano palla, perché hanno tantissima qualità. Se sbagli contro squadre così forti come il Liverpool te la fanno pagare".

Llorente: "Liverpool, voglio la vendetta"

Napoli, Llorente convinto da Ancelotti

Llorente e il calore di Napoli

Llorente ha poi ammesso che è rimasto colpito dall'accoglienza che i tifosi gli hanno riservato: "Il calore della gente è pazzesco. Te lo fanno sentire appena arrivi: è qualcosa di meraviglioso. Ora non vedo l'ora di fare gol per dedicarlo ai tifosi". "Mi piacerebbe aiutare sempre la squadra - prosegue Llorente -. Sarebbe importante, migliorando partita dopo partita perché ho ancora tanto da migliorare".

Llorente stregato: "Napoli, meraviglioso essere qui"

La vendetta di Llorente

Inevitabile parlare della finale di Champions League persa l'anno scorso contro il Liverpool quando vestiva la maglia del Tottenham: "La finale della scorsa stagione è stata molto dolorosa per me. Voglio la 'vendetta' e voglio che il Napoli dimostri di essere all'altezza di un team fortissimo come il Liverpool".

Klopp: "Il Napoli è un vero avversario"

Il Napoli come il Tottenham?

E alla domanda se il Napoli sarà capace di ripetere il cammino del Tottenham nella scorsa stagione, Llorente risponde: "Certo, anche se è difficile. Pensiamo partita per partita: dopo il Liverpool dovremo affrontare altre due avversarie. Non è mai semplice e se sbagli una gara si complica il girone".

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti