Juve, Pjanic: "Voglio diventare tra i migliori al mondo"
© ANSA
Champions League
0

Juve, Pjanic: "Voglio diventare tra i migliori al mondo"

Nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Bayer Leverkusen, insieme a Maurizio Sarri, c'era anche il centrocampista bosniaco: "Il modo di giocare con Allegri era diverso, ora cerco di più di verticalizzare. Champions? Puntiamo al massimo obiettivo"

TORINO - Al fianco di Maurizio Sarri, nella conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Bayer Leverkusen, c'era anche il centrocampista della Juve Miralem Pjanic. Il bosniaco è andato a segno nelle ultime sfide di campionato contro Brescia e Spal, tornando a essere il faro del centrocampo e del gioco bianconero: "Mi trovo molto bene, sono più cercato sul campo, è quello che chiede il mister alla squadra. Io provo a dare il mio meglio, se riuscirò a toccare 150 palloni bene, se continuerò ad avere questa media e la squadra gioca bene, sarò altrettanto contento. Proverò comunque ad avvicinarmi a quello che mi ha chiesto il mister. Il modo di giocare con Allegri era diverso, ora cerco di più di verticalizzare anche perchè davanti a me ho tanti giocatori che si muovono bene fra le linee". Sulle ambizioni della squadra in Champions league, Pjanic è chiaro: "Tutti quelli che sono alla Juve sono qui per raggiungere il massimo obiettivo. C'e' un gruppo unito, che ha fame di andare in fondo a tutte le competizioni. Sono in un club che pretende di essere fra i migliori al mondo e io mi pongo l'obiettivo di essere fra i migliori al mondo. E vincere aiuta a farti diventare più forte". 

Sarri: "I piedi di Pjanic? Merito della mamma"

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti