Champions League
0

Juve-Lione, Garcia: “Italia zona protetta. Perché giocare in Champions?”

Il ritorno degli ottavi va verso lo svolgimento a porte chiuse, ma il tecnico francese non sembra essere d’accordo: “Sono vietate le partite di Serie A e non quelle europee. Non nascondo una certa perplessità”

Juve-Lione, Garcia: “Italia zona protetta. Perché giocare in Champions?”
© ANSA

LIONE (Francia) - Ieri il presidente del Lione Aulas ha confermato che la gara di martedì prossimo contro la Juve si giocherà regolarmente all’Allianz Stadium anche se a porte chiuse: “C’è l’ok della Uefa”. Rudi Garcia, però, non sembra essere molto d’accordo. L’emergenza Coronavirus spaventa il tecnico del club francese che in conferenza stampa si è lasciato andare a una piccola polemica: “Vi ricordo che adesso tutta l’Italia è zona protetta. Non ci sono più distinzioni tra zone rosse e non - ha detto l’ex allenatore della Roma -. E noi lunedì dovremmo andare a Torino. La cosa strana è che sono state vietate le partite a livello nazionale e non quelle di Champions. Non nascondo una certa perplessità ma rimane una mia opinione”.

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

CHAMPIONS LEAGUE - 8° GIORNATA
MARTEDÌ 10 MARZO 2020
Valencia - Atalanta 3 - 4
RB Leipzig - Tottenham 3 - 0
MERCOLEDÌ 11 MARZO 2020
PSG - Borussia D. 2 - 0
Liverpool - Atletico Madrid 2 - 3
MARTEDÌ 17 MARZO 2020
Manchester City - Real Madrid
Juve - Lione
MERCOLEDÌ 18 MARZO 2020
Bayern - Chelsea
Barcellona - Napoli