Correa: “Gli assenti ci hanno inviato messaggi, che gruppo! Ho messo il carattere”

Il Tucu decisivo nel match tra Bruges e Lazio: "Siamo in testa al girone anche se sarà lunga. Ora testa al campionato"
Correa: “Gli assenti ci hanno inviato messaggi, che gruppo! Ho messo il carattere”© © Marco Rosi / Fotonotizia

BRUGES - Si è caricato la Lazio sulle spalle, Joaquin Correa. Prestazione da leader contro il Bruges: un gol, tanta corsa, sacrificio. Il Tucu è stato decisivo nel punto conquistato in Belgio. Ai microfoni di Lazio Style Channel, l'argentino ha commentanto felice: “Il risultato è positivo per l'atteggiamento della squadra dopo le difficoltà avute, ci abbiamo messo la faccia come sempre. Il gol ci ha dato un po' di tranquillità, poi loro hanno gestito bene la palla. Comunque non si può dire niente a questa squadra dopo tutte le difficoltà della settimana, siamo felici di questo punto. Tutti quelli che sono rimasti a casa ci hanno accompagnato con chiamate e messaggi, questo gruppo è forte. Siamo stati uniti come dovevamo essere e con le idee del mister di essere protagonisti. La voglia di vincere c'è stata sempre. In campo mi sono trovato bene, a volte non riescono le giocate e a volte sì, ma nelle difficoltà esce fuori il carattere. Siamo in testa al girone anche se è appena iniziato, ora abbiamo due trasferte difficili. Ora abbiamo il campionato e dobbiamo fare bene anche lì”.

Lazio, Correa gol! Punto d’oro con il Bruges: è 1-1
Guarda la gallery
Lazio, Correa gol! Punto d’oro con il Bruges: è 1-1

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti