Ferencváros-Juventus 1-4, il tabellino

I dati della gara valida per la terza giornata del girone G di Champions League

© Juventus FC via Getty Images

BUDAPEST - La Juventus è sempre più trascinata dalle reti di Alvaro Morata: l'attaccante spagnolo con una doppietta contribuisce in larga parte alla demolizione del Ferencváros a Budapest. Per la squadra di Pirlo a segno anche Dybala, che propizia poi l'autorete di Dvali; inutile il gol magiaro di Boli al 90'. La Vecchia Signora ora ha sei punti in classifica, la strada verso gli ottavi è più in discesa.

FERENCVAROS-JUVENTUS 1-4: NUMERI E STATISTICHE

FERENCVAROS (4-5-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka (24' st Heister); Zubkov (35' st Uzuni), Siger, Kharatin, Somalia, Nguen (30' st Mak); Isael (29' st Boli). A disposizione: Szecsi, Ori, Frimpong, Kovacevic, Baturina. Allenatore: Rebrov

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Bonucci, Chiellini, Danilo; Cuadrado (32' st Frabotta), Arthur (1' st Bentancur), Rabiot, Chiesa (31' st Bernardeschi); Ramsey (8' st McKennie); Morata (22' st Dybala), Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Portanova, Kulusevski, Riccio. Allenatore: Pirlo

ARBITRO: Grinfeld (Israele)

MARCATORI: 7' pt e 15' st Morata (J), 28' st Dybala (J), 36' st aut. Dvali (F), 45' st Boli (F)

NOTE: Ammoniti: Botka (F); (J). Recupero: 1' e 3'

Commenti