Pirlo: "Arthur stava per vomitare, aveva mal di stomaco"

Le parole del tecnico della Juve, di Morata e Chiellini dopo il successo in Champions sul campo del Ferencvaros

© Juventus FC via Getty Images

BUDAPEST (UNGHERIA) - "Siamo soddisfatti anche se potevamo fare meglio sul piano del gioco" ha dichiarato Andrea Pirlo a Sky Sport dopo la vittoria della Juventus sul campo del Ferencvaros per 4-1 nella terza giornata di Champions League. "Era importante fare risultato ma sicuramente dobbiamo migliorare", ha aggiunto il tecnico che sull'intesa Ronaldo-Morata ha spiegato: "Sono uno che parla molto con i giocatori poi in campo vanno loro. Fanno le scelte e devono farle giuste. In qualche occasione potevano scambiarla meglio ma tutto sommato si sono mossi bene". Un solo tempo stasera per Arthur che però "non stava bene. Fin dall'inizio ha cominciato ad avere problemi allo stomaco, gli veniva da vomitare. Dopo 20 minuti volevamo toglierlo poi lui ha voluto continuare ma non era in condizione di giocare la partita.La posizione dove essere leggermente più avanti ma fisicamente non ce la faceva".

Pirlo: "Kulusevski è giovane e deve migliorare"
Guarda il video
Pirlo: "Kulusevski è giovane e deve migliorare"

Juve, le parole di Morata e Chiellini

"Quando uno fa un percorso nella carriera e nella vita impara di tutto. L'ho detto quando sono arrivato, sono maturato e quello che ho fatto nella carriera mi serve per migliorare sempre. Ronaldo? Tutte le parole che possiamo dire su di lui sono sempre le stesse. Non devo raccontarlo io, è un grande compagno, e' sempre a disposizione e parla tantissimo con la squadra. Aiuta tutti e l'ho visto qui come è sempre stato. E' il nostro giocatore più importante, speriamo che continui a segnare sempre e che ci porti dove ha in testa di arrivare" ha dichiarato invece Alvaro Morata. Ha parlato anche Giorgio Chiellini: "Le partite diventano facili anche grazie a noi. Abbiamo fatto una buona partita, siamo partiti bene ma ci siamo troppo adagiati nel primo tempo. Abbiamo fatto gol e continuato ad attaccare avendo un buon equilibrio. Il gap tra noi e loro è alto, non dobbiamo illuderci ma ci dà un tassellino di fiducia dopo la vittoria con lo Spezia. Ora sarebbe importante finire con una bella prestazione domenica a Roma che sicuramente è una partita di livello più importante" ha detto il capitano bianconero.

Pirlo: "Nel primo tempo abbiamo rischiato troppo"
Guarda il video
Pirlo: "Nel primo tempo abbiamo rischiato troppo"

Commenti