Lazio-Bruges 2-2, il tabellino

I dati della gara valida per la 6ª giornata di Champions League
3. Adam Marusic: 15 presenze, 1109’© Bartoletti
TagsChampions LeagueLazioBruges

ROMA - Parità, 2-2 tra Lazio e Bruges nella sesta giornata di Champions. Biancocelesti in vantaggio con Correa, pari ospite di Vormer, poi nuovo sorpasso con Immobile su rigore. Il Bruges resta in 10 per il secondo giallo a Sobol, ma nella ripresa trova il pari con Vanaken

LAZIO-BRUGES: NUMERI E STATISTICHE

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt (1' st Radu), Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Leiva (31' st Escalante), Alberto (30' st Akpa Akpro), Marusic; Immobile (30' st Caicedo), Correa (41' st Pereira). A disposizione:  Alia, Anderson, Armini, Cataldi, Fares, Parolo, Strakosha. Allenatore: Inzaghi.

BRUGES (4-3-1-2): Mignolet; Mata (39' st Van Der Brempt), Kossounou, Ricca, Sobol, Vormer, Vanaken, Balanta (32' st Rits); De Ketelaere; Lang (42' pt Deli), Diatta (39' st Okereke). A disposizione: Badji, Dennis, Horvath, Mechele, Schrijvers. Allenatore: Clement.

ARBITRO: Cakir (Turchia)

MARCATORI: 12' pt Correa (L), 15' pt Vormer (B), 27' pt Immobile (L, su rig.), 31' st Vanaken (B)

NOTE: Espulso al 39' pt Sobol (B) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Hoedt, Marusic (L). Recupero: 1' pt, 4' st.

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti