Correa: "Lazio agli ottavi, contava questo". Leiva: "Fatta la storia"

Il Tucu in gol e felice del passaggio del turno: "Normale soffrire in Champions. Dobbiamo solo crederci di più". Il brasiliano: "Presa un'altra medaglia"
Correa: "Lazio agli ottavi, contava questo". Leiva: "Fatta la storia"© LAPRESSE

ROMA - Gol all'andata e gol al ritorno. Joaquin Correa fa festa, obiettivo ottavi di Champions League centrato. La Lazio pareggia con il Bruges e il cammino europeo va avanti. L'argentino, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato della sfida dell'Olimpico: "Sicuramente si poteva chiudere prima il match e saremmo stati più sicuri e tranquilli. Io e Ciro non abbiamo colto qualche occasione, ma l'importante era riportare la Lazio agli ottavi. Siamo partiti subito pensando di vincere, magari la gestione del secondo tempo non è stata buonissima, ma questa è la Champions League ed è normale soffrire. Sicuramente dobbiamo migliorare perché ora ci sono le migliori squadre d'Europa e dobbiamo cercare di non sprecare le occasioni e lavorare così. Quando giochiamo contro le grandi squadre facciamo sempre bene, dobbiamo solo crederci di più perché, come in questo secondo tempo, molliamo leggermente con la testa e andiamo in difficoltà". 

Lazio, ecco gli ottavi! Correa-Immobile, 2-2 con il Bruges
Guarda la gallery
Lazio, ecco gli ottavi! Correa-Immobile, 2-2 con il Bruges

Le parole di Leiva

"Abbiamo fatto la storia oggi, dopo 20 anni tornare negli ottavi di Champions è un’altra medaglia per questo gruppo", le parole del centrocampista brasiliano a Lazio Style Channel. Siamo contenti e felici, abbiamo incontrato una squadra tosta. Il secondo tempo dimostra che possiamo e dobbiamo migliorare ancora. Godiamo perché è giusto così, poi abbiamo altre cinque partite prima della sosta in campionato e vogliamo fare bene anche lì."

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti